Coltiviamo in vaso il caviale vegetale?

Cresce come un limone, ma limone non è 😉 Quando lo apri, dai suoi frutti lunghi e stretti escono piccole sfere con all’interno un liquido profumato al sapore di agrumi, che si sposa perfettamente con i piatti di pesce. Chiamato “caviale vegetale“, il Finger Lime (Citrus australasica) è un agrume australiano che sta guadagnando sempre più consensi tra gli chef stellati, tanto da attirare l’interesse dei coltivatori americani che in California stanno iniziando a coltivare per profitto questo singolare agrume che viene da lontano. E l’Italia non sta certo a guardare: anche nel Belpaese da qualche anno si stanno iniziando a coltivare i finger lime per profitto. Perché dunque non provare a farlo anche in giardino o in terrazzo per il piacere del consumo “domestico”? Continua a leggere

Escallonia, la nuova sempreverde per una siepe sempre bella

Noiose e sempre le stesse: è così che spesso appaiono le nostre siepi in giardini e condomini. Quasi fossero di plastica, non le notiamo nemmeno. Ma c’è una novità: arrivata da qualche anno sul mercato l’Escallonia, un arbusto molto intrigante che negli anni sta rivelandosi molto più resistente al freddo di quanto si pensasse, tanto da presentare le qualità necessarie per rimpiazzare le classiche specie da siepe, compresa l’ormai ubiquitaria vigorosa Photinia dalle splendide foglie rosse che ha spodestato d’imperio il tradizionalissimo, verdissimo, lauroceraso. Continua a leggere

Monete del Papa, piante veloci e divertenti da coltivare con i bimbi!

Vengono chiamate “Monete del Papa” le belle capsule vegetali argentate che produce la Lunaria annua, una piantina biennale dalla crescita vigorosa e fulminea che farà la felicità di qualsiasi bimbo abbia voglia di metter le mani nella terra sotto la premurosa guida dei grandi. Eggià, perché far giardinaggio con i piccoli sembra facile, ma non sempre lo è! La loro impazienza li porta a cercare risultati immediati con aspettative che poco si adattano ai ritmi della vita delle piante… Continua a leggere

Come si crea un albero di glicine in giardino?

Glicine coltivato ad albero fotografato in un giardino sulla strada per Lovere

Ci ha completamente stregato con le sue profumatissime fioriture a grappoli lilla in questi giorni di relax pasquale. Il glicine ha un fascino tutto suo, un mix di forza e romanticismo che raramente lascia indifferenti. E scatta la mitica frase: “Lo voglio anch’io!!”. E questa reazione è assolutamente da mettere in conto quando ci si trova di fronte ad un glicine allevato ad albero, invece che nella sua solita veste di avvolgente rampicante. Una “forzatura” che però rende questa pianta bella al pari di una scultura. Ma come si fa ad ottenere un albero da un giovane glicine appena acquistato? Francesco Vignoli, vivaista esperto, a suo tempo ce lo ha rivelato… Continua a leggere

E’ iniziato Sanremo 2017 ma #intantovessicchio preferisce l’orto

A dirigere l’orchestra del Festival sanremese stavolta lui, Beppe Vessicchio, non c’era. Ed è mancato tanto, così tanto che ieri c’era un hashtag apposta per lui, che ipotizzava cosa stesse facendo il Maestro durante la diretta della kermesse musicale. Già, la macchina del Festival più italiano che c’è è partita ieri, ma #intantovessicchio… che faceva? Probabilmente, ipotizza Fiori&Foglie :D, stava scegliendo quale melodia diffonderà nei campi questa primavera. E non è uno scherzo. Ormai da qualche tempo Beppe Vessicchio sta sperimentando gli effetti della musica sulla crescita degli ortaggi. E dal 2 febbraio è uscito “La musica fa crescere i pomodori”, il libro che racconta questa esperienza, unita a racconti e incontri di vita. Continua a leggere

Nome in codice #bambù, sorvegliato speciale a eterno rischio di fuga

Basterà una piccola piccolissima distrazione. E lui ve la farà sotto il naso. Infilerà una delle sue coriacee punte (runners!) sotto terra, aggirerà le vostre difese. Ed eccolo impunito comparire là dove mai avreste pensato. Il #bambù, fatevelo dire, conquisterà il mondo mentre voi sorseggerete un ottimo caffé comodamente seduti in terrazzo. Lui non avrà rimorsi, voi sì, e tanti. Affascinati dalle tenere foglioline verde smeraldo che svettano brillanti anche in inverno, dal suo appeal esotico con un che di spirituale, vi illuderete – stolti! – di poterlo dominare… Continua a leggere

Fuori neve, e dentro? Piante che fanno bene alla salute

Mentre fuori imperversano neve, gelo e freddo, tra le nostre 4 pareti abbiamo la possibilità di goderci le piante. Al riparo dagli elementi, le nostre amiche verdi non solo offrono bellezza, ma ci aiutano anche a rendere più salubre l’ambiente artificiale in cui viviamo. Leggevo su un blog qualche giorno fa una frase indovinata: “le piante d’appartamento non esistono“. Ed è proprio vero. Tutte le piante sono nate per vivere fuori, a contatto con terra, aria e acqua, ma dove questi elementi sono avversi o inadatti, possiamo supplire noi, con i nostri appartamenti ben protetti e poche cure. E loro in cambio cosa ci danno? L’abbiamo chiesto agli esperti dei Garden Viridea, ecco la loro risposta! Continua a leggere