Torna in vendita la villa di Pinocchio con il suo Giardino storico

La casa che ha visto nascere, nella mente e nella penna del suo autore, il personaggio di Pinocchio, torna in vendita. L’annuncio è comparso a inizio giugno su Mansionglobal.com, sito immobiliare internazionale che vende case di lusso, con la descrizione di tutte le caratteristiche di Villa Garzoni, in provincia di Pistoia, in Toscana: l’operazione comprende non solo la villa ma anche il giardino storico di epoca tardo-barocca che Carlo Collodi, ideatore del burattino più famoso del mondo, ammirava durante l’infanzia dalle finestre, mentre suo padre ci lavorava come giardiniere. Continua a leggere

Nuove piscine? Solo con piante intorno e acqua piovana

La provincia di Treviso come la Toscana. Copiando una norma in vigore sulle colline toscane, l’amministrazione comunale di Asolo ha stabilito che sarà possibile ottenere il permesso di costruire nuove piscine solo se è tassativamente prevista per loro un’ambientazione verde. Insomma le vasche dovranno essere circondate da alberi, fiori e piante, addirittura “indigeni” ovvero autoctoni. L’idea è preservare il paesaggio, scongiurando la costruzione incontrollata delle piscine che proliferano sempre più a opera di privati, sfigurando il territorio. Continua a leggere

Vietati piante e fiori freschi al cimitero fino a settembre

Niente di vegetale per il caro estinto da giugno a settembre: in pratica sarà possibile ricordare i propri defunti solo con decorazioni… di plastica. E’ il diktat lungo quattro mesi imposto dai sindaci in alcune regioni italiane, ad esempio in molti comuni pugliesi: niente fiori nei cimiteri. La ragione? Il caldo farebbe marcire velocemente le corolle, creando cattivo odore e attirando insetti. Continua a leggere

Api in missione come sentinelle ambientali contro le discariche

Altro che polizia e guardie forestali. Sarà una piccola ape l’agente segreto in missione in terra casertana per sorvegliare, con le sue attività di bottinatrice, la salubrità del territorio. E’ l’ultima frontiera del controllo “vivente” di aree martoriate da discariche abusive, come quella intorno alla Reggia di Carditello, nel comune di San Tammaro (CE). Le arnie saranno impiegate come centraline di biomonitoraggio per il controllo della qualità ambientale là dove sono noti sversamenti e avvelenamenti del suolo, dell’aria, dell’acqua e delle piante. Continua a leggere

Emergenza caldo: Milano aiuta giovani alberi e piante a rischio

Potrebbero non farcela a sopportare il secco di queste giornate di improvviso caldo africano. I giovani alberi piantati da poco in molti quartieri di Milano sono a forte rischio. E così il Comune ha deciso di intervenire, mandando autobotti per effettuare bagnature d’emergenza. Ma l’esempio è da seguire anche per noi cittadini, soprattutto nei terrazzi e nei balconi, dove il secco mette a dura prova le piante in vaso. Continua a leggere

I bimbi svizzeri? Vanno a lezione dal giardiniere

“A scuola dal giardiniere” inizia oggi: fiori e piante, con i loro colori e i loro profumi, saranno la materia all’ordine del giorno per i bimbi del Canton Ticino dagli otto ai dieci anni. L’idea è sensibilizzare ed educare i bambini sin da piccoli ad amare e rispettare il mondo vegetale sotto la guida dei professionisti certificati da JardinSuisse, l’associazione svizzera dei giardinieri professionisti. Continua a leggere