La salute delle piante monitorata dallo spazio

Sarà Floris, strumento in orbita intorno al nostro pianeta, a dirci se il verde terrestre sta “funzionando” bene. E potrà farlo grazie alla fluorescenza, un segnale emesso da alberi e piante durante il processo della fotosintesi. E’ il programma satellitare “Fluorescence Explorer” (Flex), ottava missione di esplorazione terrestre dell’Esa, il cui lancio è previsto nel 2023, dal “cuore” tutto italiano.  Continua a leggere

Gennaio 2019: la Francia vieta il glifosato

Al bando in Francia il glyphosate o glifosato, principio alla base del RoundUp, il diserbante più usato al mondo realizzato dalla Monsanto acquistata dalla Bayer, vietato ai privati a partire dal primo gennaio del nuovo anno. Il duro percorso che ha portato il paese dapprima a vietarne l’utilizzo nel 2017 in luoghi pubblici, si chiude ora, nel 2019 con il colpo finale, direttamente alla commercializzazione. Continua a leggere

Addio a David Austin, il Re delle rose inglesi

Per chiunque ami le rose, il suo nome è garanzia di fioriture meravigliose sempre accompagnate dall’incanto del profumo. Perché è sempre stata questa la qualità distintiva delle rose create da David Austin: note odorose da ricche corolle dal fascino antico sui toni pastello, attestato di stile, armonia, rifiorenza e grazia in giardino. Del resto “il profumo di una rosa”, diceva Austin, “è l’altra metà della sua bellezza” (“Fragrance is the other half of the beauty of a rose”). Il meglio delle rose moderne, insomma, porta il nome di questo ibridatore inglese, scomparso a 92 anni pochi giorni fa, il 18 dicembre 2018. Continua a leggere

Stelle di Natale: quest’anno ne compreremo 10 milioni

E’ il dato che risulta dall’analisi di Coldiretti/Ixe’ per gli acquisti “verdi” delle feste 2018, che riguarderanno 1 famiglia su 2. Il 46% delle famiglie italiane non rinuncerà ad avere in casa una Stella di Natale benagurante: ne saranno vendute più di 10 milioni. Prezzi dai 2 euro per gli esemplari più piccoli per arrivare anche ai 150 euro per le Stelle ad alberello. Continua a leggere

8 dicembre: in vendita per Natale gli alberi abbattuti dal maltempo

Ne sono caduti a migliaia nella bufera di fine ottobre che ha spazzato con venti di intensità straordinaria i boschi e le foreste del Veneto, del Trentino e del Friuli. E saranno proprio loro gli abeti che verranno venduti come Alberi di Natale nel giorno dell’Immacolata, 8 dicembre, a partire dalle ore 9.30 fino alle 14.00 a Milano, a Roma e a Vicenza, su iniziativa della Coldiretti, Federforeste, e Pefc (organizzazione di certificazione forestale). Continua a leggere

Dopo l’abete Spelacchio, a Roma per Natale arriva Spezzacchio…

Niente, non sembrano esserci molte speranze per l’erede del mitico Spelacchio, come era stato battezzato l’anno scorso il povero abete rosso collocato in piazza Venezia a Roma in occasione delle feste natalizie. In breve tempo l’imponente conifera, pesantemente danneggiata, aveva perso gli aghi, per finire poi ingloriosamente nel cassonetto, con tutte le ironie del caso. Gli sguardi quest’anno sono quindi tutti puntati sul suo successore, il prossimo grande abete del Natale 2018, già trasportato sul posto, mentre i preparativi per l’8 dicembre già fervono…. Continua a leggere

Un Albero di Natale vivo per ogni scuola e magari, nelle piazze?

Un albero vivo e vegeto per festeggiare al meglio il Natale è il regalo che il Comune di Ascoli Piceno sta facendo a tutte le scuole della città, così che, a partire da oggi, 3 dicembre, si apra ufficialmente il mese delle feste per tutte le nuove generazioni. E fin qui, potrebbe essere una notizia abbastanza comune. Ma quello che ci piace è che l’amministrazione ascolana non ha pensato al solito gesto di facciata, fine a se stesso. E che forse le città italiane potrebbero ispirarsi a questa iniziativa per definire un nuovo modo di festeggiare il Natale nel rispetto della tradizione come della vita vegetale… Continua a leggere