Paulonia, foglie giganti e fiori lilla: è l’albero che ci salverà?

Assomiglia tanto alla pianta del fagiolo magico. Cresce veloce e le sue foglie sono enormi (fino a 80cm) tanto che, secondo Coldiretti, ogni albero riesce ad “intercettare” dalle 28 alle 32 tonnellate di anidride carbonica all’anno. E’ la Paulonia (Paulownia tomentosa) l’albero che promette di aiutarci nella lotta contro quello smog che, soprattutto nelle grandi città del nord Italia, nelle ultime settimane ci ha costretto alle domeniche a piedi. E non è l’unica promessa. Per questo, molti agricoltori italiani in cerca di una coltura da reddito stanno seriamente considerando questa specie come un business interessante su cui investire. Continua a leggere

Boom delle piante officinali: triplicati produzione ed export

L’export delle erbe officinali negli ultimi sette anni ha registrato un +64%, quello delle spezie e aromatiche un +65% (Fonte Ismea). Dati che stanno rendendo interessante un settore tradizionalmente considerato di nicchia ma che invece sta macinando numeri di peso, con una crescita sia in termini di numero di imprese che di superficie coltivata. In Italia attualmente si producono 25 milioni di chili di prodotto, con 6.200 aziende coinvolte e oltre 24mila ettari di coltivazioni, più che triplicati soltanto tra il 2013 e il 2016. Continua a leggere

“Inventati” i pomodori che crescono come grappoli d’uva

Sono stati ottenuti grazie alla tecnica dell’editing genetico i nuovi pomodori che crescono come grappoli d’uva, pensati per essere produttivi anche coltivati in orti verticali e in piccoli balconi di città. Sviluppati da un gruppo di ricercatori dello Cold Spring Harbor Laboratory guidato da Zach Lippman, i nuovi pomodorini perfetti per l’orto in vaso hanno la caratteristica di crescere in grappoli appressati e compatti, come in un bouquet, e di maturare nel giro di 40 giorni. Questi, come tanti altri, non saranno prodotti disponibili per i pollici verdi europei, perché l’Europa ha per ora assimilato il procedimento del “taglia-e-cuci” genetico agli organismi OGM (dove invece viene inserito genoma estraneo), vietati nella UE. Continua a leggere

Evviva gli Oscar Green 2020 ma la burocrazia strangola i nuovi imprenditori

La burocrazia spegne il sogno “agricolo” di un giovane su due. A dirlo è Coldiretti, in un’amara riflessione sulle nuove leve dell’agricoltura contemporanea, che ha visto, negli ultimi cinque anni, un inedito ritorno alla terra 4.0, in aumento del 12%, con oltre 56 mila giovani alla guida di imprese agricole. Un primato a livello europeo frenato però dalla malattia del Belpaese: l’elefantiaca, strangolatoria, burocrazia. Tra quelli che ce l’hanno fatta, le brillanti idee di business non mancano, peraltro. Lo attestano le storie di Flavia, Giulia, Francesca, Massimiliano, Marco, Gianluca e tanti altri imprenditori agricoli finalisti dell’edizione 2020 degli Oscar Green, il premio all’innovazione organizzato da Coldiretti.

Continua a leggere

Svizzera invasa dalle palme: Migros la toglie dagli scaffali

La grande catena di supermercati Migros ha deciso: a partire da quest’anno, i negozi del marchio non venderanno più esemplari della palma Trachicarpo (Trachycarpus fortunei) in vaso, pronti da acquistare. Colpevole di essersi diffusa ben oltre i confini dei giardini, questa specie di palma di origine asiatica è stata addirittura ribattezzata “palma ticinese”, per la sua massiccia presenza nel sottobosco delle aree boscate svizzere. Il timore è che la sua abilità nel diffondersi possa far concorrenza a specie autoctone e introdurre squilibri nelle zone forestali. Continua a leggere

C’è il Bonus (verde) sotto l’Albero!

A Milano oggi, giorno di Natale, la temperatura esterna è di ben 16 gradi, mentre in Puglia stanno fiorendo, come se fosse primavera, gli alberi di pero… Effetti del cambiamento climatico che ci tocca sempre più da vicino. E da esperti di tutto il mondo, la risposta è univoca: occorre incentivare il verde, che può agire su temperature, piogge e aria. La sorpresa di Natale quest’anno quindi è particolarmente importante. Proprio nei giorni precedenti alla festa, il 21 dicembre, il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Milleproroghe, che tra altre misure, ha confermato l’agevolazione del Bonus Verde anche per l’anno prossimo. Continua a leggere

Vietato capitozzare gli alberi: a Striscia lo insegnano anche i ragazzi

Sembra che siano le nuove generazioni a dover insegnare agli adulti quello che dovrebbero già sapere. Per esempio che un albero non può essere potato al punto da assomigliare ad un attaccapanni. Striscia la Notizia, il noto tg satirico di Canale 5, ha infatti pensato di far raccontare proprio ai ragazzi – i “ciovani” – le impellenti tematiche legate all’ambiente e, in questo caso, al verde pubblico, in particolare agli alberi che crescono in città, tra le nostre vie e piazze. Continua a leggere