Andate a funghi? Ecco i consigli della Forestale

Con l’arrivo dell’autunno, e il ritorno delle piogge, si riapre la stagione dei funghi. Un must per gli amanti della buona tavola, ma che presuppone prudenza nella raccolta, e rispetto per l’ambiente boschivo e per la propria incolumità. “Raccomandiamo particolare cautela. Gli ambienti naturali dove crescono i funghi possono nascondere dei pericoli”, sottolinea il colonnello Pierluigi Fedele, comandante del Gruppo Carabinieri Forestale di Parma ed esperto micologo, nel precisare che “negli ultimi anni sono più i decessi di cercatori che hanno avuto incidenti nei boschi di quelli avvelenati da funghi”. Continua a leggere

Studenti indisciplinati? Da noi vanno a zappare, parola di preside

Addio sospensioni e multe, chi non riga dritto all’Itsos Albe Steiner va dritto dritto a …zappare. Dove? Nello spazio verde della scuola, che con questo metodo ha potuto trasformare il cortile in un rigoglioso orto dove crescono pomodori e zucchine e in un giardino interno pieno di fiori (camelie, rose, ortensie) e frutti (agrumi). La cosa più sorprendente? A quanto pare il sistema che manda a zappare gli studenti è condiviso anche dai genitori… Continua a leggere

Milano: la Fattoria di Coldiretti al Castello? Doveva andare in periferia

Di fronte all’antica dimora dei nobili milanesi, è nato in una notte un intero villaggio contadino: l’evento organizzato in questi giorni dagli agricoltori a Parco Sempione davanti al Castello Sforzesco, in pieno centro città, è stato sicuramente d’impatto. L’idea era proprio quella, del resto: portare all’attenzione del cittadino il prezioso patrimonio agricolo italiano legato alla campagna, con i suoi frutti e i suoi animali più rari. Ma l’arrivo corposo di mezzi, strutture e stand dell’animato villaggio in giallo, per quanto temporaneo, non ha reso felici proprio tutti: sui social si è levata la protesta. Continua a leggere

Si prende cura delle aiuole della via: 848 euro di multa

Aiuole spazzatura, desolate, dove alberi tagliati mai ripiantati e piante morte la fanno da padrone: lui, Stefano Vacca, ha deciso che basta, bisognava fare qualcosa per questi piccoli spazi verdi degradati che, lungi dal decorarla, svilivano e imbruttivano la via. Annaffiate tutti i giorni da metà luglio ad oggi, le aiuole ripristinate con piante fiorite e sassi per contenere la terra, fanno ora bella mostra di loro stesse. Pagate insieme ad altri 7 esercenti che condividevano con Stefano la voglia di rendere decorosa la cittadina di Villacidro, nella meravigliosa Sardegna, terra di paradisi naturali dove hanno la fortuna di vivere e lavorare e dove Madre Natura è il biglietto da visita. Ma il conto di un simile gesto a Stefano costerà salato: almeno 848 euro di verbale, inflitte dall’ufficio tecnico per… abuso edilizio. Continua a leggere

Sindaco Nardella: Firenze rispetterà la legge “un albero per ogni nuovo nato”

La messa a dimora di 10mila alberi nuovi di zecca farà di Firenze uno dei pochi comuni che rispetta la legge nazionale, del tutto disattesa nelle città italiane, che richiede che sia piantato un nuovo albero per ogni nuovo nato. Il dato è stato sottolineato dal Sindaco Nardella, che ieri presentando i piani dell’amministrazione per i parchi in città, ha precisato che il piano di ripiantumazione degli alberi a Firenze contestato dai cittadini – con tanto d’indagine della Procura – prevede che, durante il  suo mandato, verranno piantati “10mila alberi, di cui 3mila tra ottobre e la prossima primavera, nel 2018”. Continua a leggere

Deputato Taricco: addio “fiorellini”, per il verde nuove responsabilità e competenze

“Le nostre città concorrono con quelle degli altri paesi europei dove il verde non è solo enunciazione ma è un dato di pratica concreta”. E questo è vero a tal punto che i manager in arrivo dall’estero, prima di partire si accertano della congrua presenza e della qualità di parchi e giardini delle località del Belpaese dove dovranno soggiornare e lavorare. Lo afferma il parlamentare Mino Taricco, che Fiori&Foglie ha incontrato al convegno EcotechGreen organizzato dalla rivista Paysage al Flormart, manifestazione destinata agli operatori del verde appena conclusasi a Padova. Continua a leggere