E d’estate sul balcone mettiamo i pomodori di tutti i colori!

Insalate arcobaleno garantite per amici e ospiti durante la calda estate? Basta coltivare qualche piantina di pomodoro scegliendo tra le mille varietà di tutti colori, dal nero (ebbene sì!) al classicissimo rosso, ma di tutte le forme. Una gamma di colori e forme che non è frutto di manipolazioni OGM: le varietà con colori diversi dal rosso derivano in buona parte dai pomodori “antichi” e dimenticati, coltivati in Centro America nel corso dei secoli. Con l’acquolina in bocca abbiamo chiesto agli esperti dei garden Viridea come si coltivano il pomodori sul balcone: ecco le loro dritte! Continua a leggere

Tanto caldo, come bagnare le piante senza impazzire?

Annaffiare correttamente le piante non è un’operazione banale: bisogna “farci un po’ l’occhio”, nel senso che occorre capire quanta acqua dare in base sia alle condizioni meteo, che alle necessità della specie che ci troviamo di fronte. Se poi il caldo si fa intenso come questa estate, il rischio, soprattutto con i vasi piccoli, è quello di esagerare, bagnando troppo, oppure troppo poco. Abbiamo chiesto agli esperti dei garden Viridea quali metodi possiamo usare e come possiamo regolarci per innaffiare correttamente le piante da balcone: ecco cosa ci hanno suggerito! Continua a leggere

La ricetta del prato perfetto? Erba alta e meno acqua, parola di esperto

Se in America guadagna consensi il movimento Food, not Lawns che trasforma i prati in orti, nel Belpaese l’erba di casa è oggetto di tali ansie da venire sempre più spesso sostituita con il prato sintetico, ovvero pura… plastica. A preoccupare sono le cure maniacali e gli sproporzionati consumi d’acqua che richiederebbe il prato verde casalingo. Ma a detta degli esperti, si tratta di un mito. La ricetta per il prato perfetto, ci dice l’agronomo Riccardo Dal Fiume, tra i più stimati esperti in Italia di tappeti erbosi, esiste: il seme giusto, il taglio alto e molta meno acqua di quanto pensiamo… Continua a leggere

Ecco i fiori giusti per invitare le farfalle sul terrazzo

Sapevate che secondo una stima di Legambiente, l’Italia detiene la più alta ricchezza di di farfalle d’Europa, con al suo attivo ben 289 specie? Uno dei grandi piaceri di stare in mezzo al verde di un terrazzo o di un giardino del resto è proprio quello di godersi il volo delle farfalle che, con grazia, si soffermano di fiore in fiore, magari proprio lì, a due passi da noi. E non si tratta solo di un semplice piacere emotivo e visivo. La presenza di farfalle e in genere di insetti utili è indice di una sana biodiversità, che riporta equilibrio nell’ambiente in cui viviamo e di cui facciamo parte. Ma come invitare queste leggiadre ospiti alate a visitare il nostro angolo verde? Abbiamo girato la domanda agli esperti dei Garden Viridea: ecco i loro consigli su quali fiori, irresistibili per le farfalle, possiamo coltivare! Continua a leggere

Giardinaggio bio: sul balcone è meglio!

Fino a pochi anni fa, la coltivazione biologica in balconi e giardini era difficile: oggi, fortunatamente, l’aria è cambiata e in molti garden sono disponibili terricci, concimi e tutto ciò che serve per coltivare piante e fiori con metodi biologici dicendo addio a insetticidi e fungicidi di origine chimica. E oltre i prodotti, esistono “ricette” di rimedi naturali che possiamo creare in casa a basso costo, ma occorre che siano corrette per non far danni. Come fare ce lo spiegano gli esperti dei garden Viridea! Continua a leggere

A primavera piante e fiori aiutano a risvegliare i sensi

L’aria è più leggera, il sole più mite: la nuova stagione stimola il risveglio dei sensi e ci chiama al contatto con la natura. Anche in casa, in ufficio e a scuola è importante avere dei segni tangibili che la stagione è cambiata e la primavera è ormai arrivata, con la sua preziosa funzione rivitalizzante. Circondarsi di verde costituisce un valido aiuto per metterci in sintonia e riattivare le energie che utilizzeremo in queste settimane: ecco il consiglio degli esperti del garden Viridea su quali piante scegliere per toccare con mano la bella stagione! Continua a leggere

Natale tricolore: festeggiamolo con 7 piante Made in Italy!

agrifoglio505

Le piante sono cultura. Portano con loro la storia e le tradizioni della loro terra di origine. E il Natale con il suo Albero ci ricorda in modo tangibile il nostro profondo legame con la terra e la natura. Allora perché non riscoprire le piante “natalizie” tipiche del nostro territorio? Se infatti ci pensate la stella di Natale è messicana, le orchidee arrivano dall’Oriente e dall’America centrale, il cactus di Natale, dai bei fiori rosa o rossi, è di origine brasiliana. Abbiamo dunque chiesto ai Garden Viridea 7 piante del Natale italiano, simbolo di forza, rinnovamento e speranza: ecco i loro nomi e i loro significati… Continua a leggere