Pasquetta nel verde: eventi e mete da visitare

Questa giornata di Pasquetta non si presenta al meglio in alcune zone d’Italia quest’anno, ma l’assenza di pioggia incoraggia ad uscire, se non per un pic-nic sul prato, almeno per una bella passeggiata tra vie e piazze piene di fascino del Belpaese. Ecco qualche suggerimento da tenere a portata di mano per non rimanere chiusi in casa rinunciando al profumo e ai colori di piante e fiori! Continua a leggere

Prato bellissimo? Merito dell’aglio, parola di Manchester United!

I ben informati dicono che, qualche giorno prima della partita, all’Old Trafford, un curioso intenso aroma di aglio si sparge nell’aria circostante il campo da calcio. E non si tratta di una nuova destinazione dello stadio, da area di gioco a zona barbecue… E’ invece il segreto del prato perfetto della squadra del Manchester United, che gioca le sue partite in casa su un tappeto erboso che, agli occhi delle telecamere, splende di salute, nella sua rigogliosa livrea verde smeraldo. Continua a leggere

Arriva in Italia la ciclabile che splende nel buio

Mentre pedali, la pista restituisce la luce nel buio della notte. 10 ore di luminescenza blu data da cristalli di fosfori inglobati nell’asfalto che basteranno per orientarsi, a chi percorre questa particolare ciclabile nelle ore notturne, in zone verdi dove non esiste illuminazione pubblica. Arriva anche in Italia la ciclabile blu che splende di notte, basata sulla tecnologia ideata dalla TPA, Istituto Tecnologie del Futuro di Pruszkow, che ha sperimentato questo tipo di bitume autoilluminante da alcuni anni nei pressi della cittadina di Lidzbark Warminski. Continua a leggere

Al rogo Notre-Dame, la cattedrale che per tetto aveva una foresta

1.300 nobili querce hanno dato cuore e ossa per il tetto della più importante cattedrale di Parigi, l’antica Chiesa di Notre-Dame, coperta di tegole di piombo: quei tronchi sostenevano un peso complessivo di 210mila chili. Ma da ieri notte non più: Notre-Dame ardeva, ieri, preda di un furioso incendio scoppiato nel solaio della cattedrale, entrando dagli schermi televisivi nelle esterrefatte case di tutto il mondo. Continua a leggere

L’orto in città si fa sul tetto, parola di Lidl…

Se spesso le grandi rivoluzioni si fanno a partire da piccoli comportamenti, nel caso dei tetti verdi forse non sarà così. Forse saranno quelli che di vasti tetti ne creano di continuo, ovvero le grandi catene di supermercati e centri commerciali, a trasformare queste grandi superfici spesso inutilizzate, in lussurreggianti giardini o rigogliosi orti, magari seguendo l’esempio di Lidl, che ha presentato pochi giorni fa il primo orto sul tetto nel suo nuovo punto vendita a Torino. Continua a leggere