Sul balcone metti uno specchio… da giardino!

specchio_da_balcone520

Caldo soffocante in questi giorni d’inizio estate, ma chi è così fortunato da avere un balcone o un terrazzo in città trova refrigerio e relax tra piante e fiori rigogliosi coltivati in vasi capienti. Purtroppo però capita spesso che gli outdoor dei nostri appartamenti siano piuttosto ristretti. Un’idea decorativa che può rendere il nostro piccolo eden molto speciale dandogli un’atmosfera fiabesca è arredarlo con uno specchio. Il riflesso di foglie e fiori sulla sua superficie moltiplicherà il verde ampliando lo spazio, ed eliminando il confine visivo delle pareti. Ma in cosa consiste esattamente uno specchio da giardino? Continua a leggere

E il balcone si trasforma in un angolo zen

balconezen520

Legno di tonalità intense e calde, sassi, piante verdi scelte con accuratezza, sedute, luci e persino acqua che scorre. Sono gli elementi che spesso ritroviamo nella nostra immagine di giardino zen, dove ciliegi e aceri la fanno da padrone e il tempo non esiste. Ma dove lo spazio è ristretto, come per esempio su balconi e balconate di città, è possibile ricreare e godere di quell’atmosfera così carica di significati tipica della tradizione orientale? La risposta è sì, almeno a giudicare da questi balconi in stile zen proposti da un garden designer della Malesia, Desmond Ho, che si stanno diffondendo di bacheca in bacheca sui social e in tutta la Rete. Continua a leggere

Un verde angolo fitness sul tuo balcone, anche in compagnia!

fitness_balcone520

Trasformiamo il balcone in una mini-palestra verde? Che lo sport, in una civiltà sedentaria come la nostra, sia ottimo per la nostra salute lo sappiamo già. Ma a volte il brutto tempo, la pigrizia, strade troppo trafficate intorno a casa o anche solo il doversi vestire a modo non ci incoraggiano ad intraprendere l’attività fisica tanto preziosa. Ma a casa, in abiti comodi, sul nostro balcone, la musica cambia: pioggia e sole non saranno un problema, e il confortevole ambiente casalingo darà una mano alla forza di volontà 😉 Il balcone, con pochi arredi e belle piante diventerà il nostro verdissimo angolo fitness con poca fatica e tanta soddisfazione! E se lo spazio c’è, rendiamolo perfetto per del fitness in compagnia! Continua a leggere

Angolo verde trascurato? Mettici un poster da giardino!

 

Un tavolino con due poltroncine in vimini: dietro, un muro spoglio. Quante volte ci siamo trovati a pensare che quello sfondo così brutto non rende giustizia al nostro angolo verde? Appenderci delle cose potrebbe essere una via, ma rimane sempre poco ordinato… E allora ecco l’idea: metterci un poster! La cosa è semplice: arrediamo il nostro spazio fuori pensandolo un po’ come se fosse un “dentro”: una parte della casa a tutti gli effetti, che vogliamo rendere bella e accogliente quanto un salotto all’aria aperta. Ancora meglio: perché non rendere il poster “parte” del nostro ambiente? Integrandolo perfettamente nel contesto che gli daremo, non sarà neanche più una decorazione. Diventerà un vero scorcio alternativo! Continua a leggere

Macef 2011, ecco il “velluto vegetale”

Il colore è perlato e argenteo, con riflessi quasi metallici. Accarezzandolo la sensazione sotto le dita è quella di una morbida superficie serica. Velluto? Non proprio. Questo speciale effetto è quello che si ottiene grazie a delle …foglie. Ebbene sì, foglie pelose e soffici: non per niente la pianta che le produce viene chiamata dagli inglesi “Lamb’s Ear” ovvero “orecchie di agnello”. Il suo nome botanico latino invece è più prosaico: Stachys lanata. Con le foglie di questa pianta tutta morbidezza abbiamo visto al Macef 2011, il salone dell’arredo a Milano, degli oggetti di design per decorare la casa, completamente rivestiti con questo incredibile “velluto” vegetaleContinua a leggere

Le sedie per il terrazzo che si ispirano alla natura

A volte ci piacerebbe dare un tocco di finezza in più ai nostri spazi verdi di città, rendendoli più accoglienti e vivibili. Per fare questo, piani e sedute sono fondamentali: ci permettono infatti di goderci le nostre piante, che con tanta cura seguiamo durante l’anno, e lo spazio all’aria aperta, che ci fa sentire più vicini alla natura e meno soffocati dal cemento urbano. Se poi non disponiamo di un angolo verde immenso, i dettagli sono importanti perché saltano subito all’occhio dei nostri ospiti. Prendiamo ad esempio le sedie. La scelta è vastissima ma la sedia da esterno deve coniugare varie necessità: deve essere leggera, deve poter resistere agli agenti atmosferici, deve essere comoda, e facile da riporre. Uniamo a tutto questo un appeal un pò originale ed ecco che ho trovato in Rete una candidata interessante: si chiama ‘Forest’. Continua a leggere

Facce da vaso… Arrivano i “face-pot”

Le agenzie pubblicitarie veramente creative sono merce rara, e di sicuro possiamo mettere nel numero anche la Good!, agenzia del Kazakistan che si è inventata un’idea decorativa per i vasi di piante d’appartamento davvero insolita e d’effetto. Sposando la voglia di verde con la variabilità delle espressioni e dei visi umani, ecco che nascono i “Face-pot”. Guardate che simpatico risultato! E più folli sono le espressioni e più diventano divertenti, oppure seri e perfetti per un arredo rigorosamente moderno… E fin qui già sarebbe carina come idea. Continua a leggere