Ecco il giardino del futuro secondo gli inglesi del Chelsea

Un percorso in una terra aspra, che si snoda tra piante che sembrano lì da sempre, conduce ad un attraversamento che si specchia nell’acqua. Tra i fiori insoliti si incuneano grandi lastre scure, a triangolo rovesciato, quasi a guardia di questo angolo (verde?) che sembra appartenere ad un altra dimensione. E’ questo il giardino che ha vinto come “Best in Show” l’edizione di quest’anno del Chelsea Flower Show, la grande kermesse londinese organizzata dall’RHS (Royal Horticultural Society) che mette in gara giardini temporanei allestiti da paesaggisti di fama grazie a prestigiosi sponsor. La premiazione è avvenuta in questi giorni, e il vincitore di quest’anno è stato il giardino creato da Andy Sturgeon per il Telegraph. Continua a leggere

Harry, il principe giardiniere: parteciperà al Chelsea Flower Show 2013

Il principino è dotato di augusto pollice verde? Il  sangue blu che scorre nelle sue nobili vene ha assunto per caso anche una tonalità sul verde?? Pare proprio di sì, almeno se troverà conferma la notizia diffusa dal giornale Horticultural Week secondo cui il principe Harry parteciperà con un suo reale allestimento alla manifestazione floreale più famosa al mondo, il Chelsea Flower Show, edizione 2013 (quando festeggerà i suoi trionfali 100 anni) in cui tradizionalmente fior di paesaggisti si confrontano sfidandosi nella progettazione e nella creazione di giardini temporanei sottoposti al giudizio severo di una giuria e di un foltissimo pubblico.
Continua a leggere

Al Chelsea Flower Show in gara un “giardino” italiano

Alla gara dei giardini del Chelsea di Londra quest’anno ha partecipato anche l’Italia, con l’installazione “Luci e colori delle Alpi”. Progettato dal trentino Francesco Decembrini e dal varesino Daniele Zanzi insieme ad uno staff composto da giardinieri, architetti e agronomi, “Luci e colori delle Alpi” si è classificato terzo nella categoria “Piccoli giardini”. Ecco com’era fatto… Continua a leggere

Chelsea, arriva il salotto-giardino

Tra i giardini in gara al C.F.S. di Londra quest’anno, ce n’era uno che ci ha particolarmente colpito. Anche lui, come la gran parte dei giardini in competizione, ha vinto una medaglia, ma ve ne parlo qui soprattutto perché si tratta di un progetto di “giardino urbano”, ovvero uno spazio altamente vivibile dove le piante sono protagoniste quanto le persone che lo abitano. Niente parchi in ville mega-galattiche, dunque: stiamo parlando di uno spazio esterno ridotto, come quello che ci si trova di fronte spesso nelle case che compriamo oggi. Qui sta la cosa interessante. Si chiama “A Joy Forever”, disegnato da Kate Gould per Hartman. Continua a leggere

Chelsea Flower Show 2010: i vincitori della competizione

Le soluzioni presentate al Chelsea Flower Show quest’anno erano tante, alcune assolutamente interessanti. Ma partiamo con ordine, ovvero dai vincitori. Il premio più ambito, ovvero “Best in Show”, è stato vinto dal garden designer Andy Sturgeon, che aveva come sponsor il “Daily Telegraph”.

Continua a leggere

Chelsea Flower Show, la gara di giardini d’Europa

Il Chelsea Flower Show è un evento internazionale che coinvolge migliaia di persone: non è solo la più importante vetrina d’Europa per i progettisti di giardini che si sfidano in un’appassionante gara, ma è soprattutto una grandissima opportunità per artigiani e scultori, piccole aziende e laboratori. Qui c’è meglio della loro creatività “verde” e mai pensereste che al mondo c’è così tanto da vedere, creato dalle operose mani dell’uomo. Statue e sculture si mescolano al verde, alle piante e ai fiori in un unico incanto di bellezza. E la gente accorre a frotte. In Italia si vede questo pubblico solo ai concerti o alle partite di pallone… Ma ecco nel dettaglio come funziona esattamente questo incredibile evento. Continua a leggere

I super appuntamenti di Fiori&Foglie

CHELSEA FLOWER SHOW 2010
La vetrina floro-paesaggistica per eccellenza in Europa aprirà le sue magiche porte a Londra dal 25 al 29 di maggio, offrendo come ogni anno ai suoi ammirati visitatori scenari di giardini da favola realizzati dai paesaggisti più famosi e innovativi al mondo. Fiori&Foglie ci sarà e vi racconterà tutte le imperdibili novità!

CONCORSO INTERNAZIONALE DELLA ROSA
A Monza il 21 maggio si terrà, alla Villa Reale, la premiazione del tradizionale concorso per la rosa più bella e quella più profumata. Hanno partecipato ben 69 nuove rose a questa quarantasettesima edizione: oltre gli ibridatori francesi, sempre presenti in buon numero, nuove varietà sono arrivate, per gareggiare ed essere giudicate, da Belgio, Danimarca, Germania, Inghilterra, Svizzera e Spagna. Anche qui Fiori&Foglie ci sarà, per mostrarvi le ultime novità in tema di rose con le meravigliose protagoniste che vinceranno questo importantissimo concorso!