50 alberi dei fazzoletti per il parco dedicato alle vittime dell’Eternit

davidia

E’ nato Eternot, il parco pubblico dedicato ai morti dell’eternit: inaugurato pochi giorni fa, sorge proprio lì, sul suolo occupato dall’azienda svizzera che dal 1907 produceva i manufatti in cemento e amianto. 50 alberi dei fazzoletti, nome proprio Davidia involucrata, verranno coltivati nel parco in ricordo vivente delle lacrime che continuano ad essere versate per le migliaia di vittime (oltre 2mila e 500 fino ad oggi, nella sola cittadina). L’albero diventa così il simbolo della lotta all’amianto e dell’impegno nella cura delle malattie ad esso correlate grazie alla sua particolare fioritura, in cui i piccoli fiori sviluppano delle brattee candide che, nel pieno sviluppo, si staccano dalla pianta e cadono a terra dolcemente, dando origine ad un meraviglioso tappeto di “fazzoletti” bianchi. Continua a leggere

Al parco la panchina del futuro ti trafigge se non paghi

panchina_punte3

L’idea è semplice: perché non creare delle panchine da mettere nei giardini pubblici dove per sedersi, bisogna pagare? Facilissimo, basta mettere un raccoglitore di monetine. Ma come assicurarsi che le persone che vogliono accomodarsi paghino la cifra stabilita? Bisognerà invogliarle in qualche modo… Dal ricchissimo mare magnum di Facebook può emergere di tutto. E qualche giorno fa, nel mio flusso è apparso un riferimento a questo provocatorio oggetto creato da un artista fotografo tedesco, Fabian Brunsing. Che ha creato una panchina molto particolare, dotata di un grande potere di persuasione: delle aguzze punte di metallo retrattili, accuratamente disposte su tutta la seduta… Continua a leggere

Facebook si allarga e avrà un parco sul tetto

Ci vuole spazio per le nuove idee. E anche per i 2mila e 800 ingegneri che lavoreranno per il social network più famoso al mondo, Facebook. Ma la nuova “ala” del grande complesso del gigante “che piace”, Facebook West, non prevede gioielli di design e arzigogoli architettonici. Sarà invece, almeno sulla carta, semplice nelle forme e soprattutto assolutamente verdissima. Progettata dall’archistar Frank Gehry, la mente del Guggenheim Museum, l’espansione del quartier generale del social network di Menlo Park, in California, prevede un enorme parco sul tetto, che si estenderà per ben  420mila metri quadrati. Data di inizio lavori? I primi mesi del 2013, termine primavera del 2015. Ma come sarà fatto questo palazzo che ospiterà la forza lavoro di Mark Zuckerberg? Lo spiega lui stesso nella sua bacheca.

Continua a leggere

11-12 settembre: al via “Horti venetiani”

La stagione delle mostre di giardinaggio riprende ora in settembre dopo un’afosa e caldissima estate. Le belle giornate più fresche ci invogliano ad una gita, magari tra fiori e piante. E le occasioni non mancano, spesso sposando il piacere del giardinaggio con quello della cultura e della visita ai luoghi splendidi che ci offre il nostro tanto sottovalutato Stivale. Villa Pisani in Veneto (precisamente a Stra vicino a Venezia) ne è un maestoso esempio e aprirà le nobili porte del suo meraviglioso parco di 11 ettari proprio questo weekend in occasione di Horti Venetiani, mostra-mercato di piante rare e curiose alla sua prima edizione. Continua a leggere

Questo weekend ortensie in mostra a Villa Serra

Il 12-13 giugno, ovvero questo sabato e domenica, si tiene la sesta edizione di “Ortensie in Serra“, una festa tutta dedicata a questo fiore affascinante, a Villa Serra di Comago, vicino a Genova. Si tratta della più grande collezione pubblica italiana di ortensie, composta da quasi 250 specie, per un totale di 1500 esemplari, nel pieno splendore della fioritura proprio in questo periodo. Le piante si potranno ammirare all’interno del grande parco storico della Villa di circa 90mila mq. Durante l’evento si potrà degustare, nel pomeriggio di domenica, un thé dolce ricavato dalle foglie di una particolare varietà di ortensia giapponese, l’Hydrangea serrata ‘Amacha’. Sarà anche possibile acquistare le piante e,  sia sabato (alle 15.30) che domenica (orari: 10.00/15.00/17.00), partecipare alla visita guidata della collezione con gli esperti del vivaio specializzato Paoli Borgioli. All’interno del parco sono presenti un ristorante e un’area ristoro. Ulteriori info sul sito: www.villaserra.it

Da visitare: la collezione di ortensie di Villa Doria

Da metà giugno a fine luglio a Villa Doria “Il Torrione”, a Pinerolo in provincia di Torino, ha inizio la fioritura – un pò in ritardo quest’anno a causa del clima – di una rara e preziosa collezione di ortensie (Hydrangee), in tutto oltre 70 tra specie e varietà diverse. Attuale proprietario della Tenuta è il marchese Leone Doria Lamba, discendente dell’antica famiglia genovese che annovera tra i suoi più importanti esponenti l’ammiraglio Lamba Doria, vincitore nel 1298 della battaglia di Curzola fra genovesi e veneziani, durante la quale, tra l’altro, fu fatto prigioniero anche Marco Polo. Visitare il parco di circa 20 ettari, che ha mantenuto, inalterate nel tempo, tutte le caratteristiche del parco romantico all’inglese, è un viaggio nella natura alla scoperta di un fiore antico, capace di affascinare e stupire per bellezza, varietà e colori. Continua a leggere

23-25 aprile: appuntamento ai Giardini della Landriana

Torna “Primavera alla Landriana” la mostra-mercato di giardinaggio che inaugura la bella stagione sul litorale romano. Organizzato da Stefanina Aldobrandini, l’evento si svolge questo fine settimana, dal 23 al 25 aprile, nei Giardini della Landriana, un meraviglioso parco naturalistico presso Tor San Lorenzo ad Ardea, 40 km a sud di Roma creato negli anni ‘50 dalla Marchesa Lavinia Taverna Gallarati Scotti e dal famoso architetto paesaggista inglese Russel Page. Presenti oltre cento espositori provenienti da ogni parte d’Italia. Continua a leggere