Arriva in Italia la pianta grassa variegata più bella del mondo

Si chiama ‘Perla di Norimberga variegata‘ ed è lei la pianta grassa che i collezionisti definiscono la più bella pianta grassa al mondo. E la cosa non stupisce. Nell’universo delle “grasse” le Echeverie, piante grasse composte da rosette carnose di cui fa parte la nostra “perla”, fanno strage di cuori verdi. Queste intriganti piantine dalle poche necessità stanno conoscendo un’età dell’oro grazie alle nuove varietà che ogni anno compaiono più numerose sul mercato. Ma forse la più bella di tutte è da tempo appunto l’Echeveria ‘Perla di Norimberga’ (‘Perle von Nurnberg’) ammiratissima grazie al colore, viola-latte in stile Milka che invoglia 😀 sulle grandi foglie lisce dal fascinoso effetto perlato. Quella che però sta facendo impazzire tutti è la sua versione variegata, che offre un caleidoscopio di colori che è estremamente raro vedere riuniti in una pianta sola, men che meno in una grassa. Continua a leggere

Da visitare: Giardino Pallanca, il paradiso dei cactus in Liguria

 

Diecimila metriquadri di giardino roccioso con oltre tremila specie e varietà di piante, per lo più cactus e piante grasse, che vivono piantate in terra in gradoni e terrazzamenti ricavati nell’arenaria ocra alle pendici del Monte Nero, in Liguria. Se avete un debole per le “ragazze con le spine”, una passeggiata al Giardino Esotico Pallanca è la meta ideale in una bella giornata d’estate. Continua a leggere

Per chi ama le “grasse”, gita ai Giardini Ravino di Ischia

Non è facile ammirare grandi esposizioni di piante grasse in Italia, soprattutto cresciute direttamente in terra e coltivate con una passione durata oltre 50anni che ne ha esaltato la varietà, oltre che la quantità. Sto parlando dei Giardini Ravino ad Ischia: riporto dunque volentieri il commento che mi è arrivato in questi giorni sul blog di Fiori&Foglie inerente questa bella realtà, un must da visitare per tutti gli amanti di piante grasse (e il sogno di qualsiasi collezionista)! Continua a leggere

Piante grasse pitturate: non compratele, parola di esperto

Ormai si vedono spuntare dappertutto, nei garden come anche nei vivai. Sono piante grasse dai colori molto accesi: la più diffusa è rosso fuoco ma ce ne sono in moltissime varianti, dall’argento al nero, al blu elettrico, al viola. Molti le comprano, affascinati proprio dal loro impatto estetico, decisamente diverso da quello delle comuni piante grasse, generalmente molto meno appariscenti per gran parte dell’anno. Ma è bene sapere che si tratta di piante pitturate con vernici. Abbiamo chiesto ad un esperto, Stefano Colombo dei Vivai Colombo, che coltiva piante grasse e cactus da vent’anni, un’opinione su questo fenomeno e se ci sono speranze di far sopravvivere queste piante: ecco cosa ci ha detto. Continua a leggere

A caccia di piante grasse

Avete presente i cactus e le piante grasse che nei nostri paesi siamo soliti vedere in piccoli vasetti? Nelle loro terre d’origine possono presentarsi in maniera molto diversa, a partire dalle dimensioni. Due studiosi, Giovanna Anceschi e Alberto Magli, si sono dati l’obiettivo di andare a “caccia” di piante grasse e poi hanno deciso di mettere a disposizione su un sito Internet, Cactusinhabitat.org, le foto che hanno scattato girando in lungo in largo paesi come Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Paraguay, Perù e Uruguay, spesso in luoghi impervi e poco accessibili. Continua a leggere

Neve: piante grasse a rischio “cottura”

Per metà dell’Italia non saranno certo le piante il primo pensiero di oggi: con la grande nevicata piovuta dal cielo in queste ore sono ben altre le preoccupazioni immediate come riuscire a spostarsi, fare la spesa, andare a lavoro. Però su questo blog ci occupiamo del verde, quindi vale la pena di pensare anche a come aiutare le piante, grasse in questo caso, ad affrontare questo mucchio di neve che si posa sulle fioriere, dapprima morbida e poi ghiacciata e dura. Molte grasse non sono rustiche, provenendo spesso da paesi caldi: corrono dunque il rischio di marcire per l’eccesso di acqua che la neve porta sciogliendosi nei vasi. Ma non è solo questo. Continua a leggere

Trendy in giardino: arriva il “Succulent Design”

E’ un nuovo trend che si sta affermando soprattutto all’estero e la Rete, come sempre, è la prima a darne segno. Si chiama “Succulent Design” e consiste nel creare quadri e oggetti d’arredo ricoprendo le superficie con le piante grasse. Ebbene sì, umili piante grasse che si trasformano in pizzi, decori e “tessuti” che rivestono, con il loro fascino discreto, forme di tutti i tipi: dalle tele, alle borse, ai palloni da spiaggia, ai mobili, a pareti intere. Continua a leggere