L’Occidentali’s Karma c’è anche in giardino

Ebbene sì, il Festival di Sanremo l’ha vinto Occidentali’s Karma, la curiosa canzone di Francesco Gabbani che parla di contemporaneità e in particolare della nostra recente “cotta” per l’Oriente. E come tutto, questa tendenza si riflette anche nei nostri spazi verdi: i giardini zen vincono concorsi (come quello della manifestazione Orticolario a Villa Erba l’anno scorso) e i corsi dedicati, come quello organizzato dalla Scuola Agraria del Parco di Monza l’anno scorso – fanno il pieno di iscritti, a fronte di costi nient’affatto popolari. Continua a leggere

E’ iniziato Sanremo 2017 ma #intantovessicchio preferisce l’orto

A dirigere l’orchestra del Festival sanremese stavolta lui, Beppe Vessicchio, non c’era. Ed è mancato tanto, così tanto che ieri c’era un hashtag apposta per lui, che ipotizzava cosa stesse facendo il Maestro durante la diretta della kermesse musicale. Già, la macchina del Festival più italiano che c’è è partita ieri, ma #intantovessicchio… che faceva? Probabilmente, ipotizza Fiori&Foglie :D, stava scegliendo quale melodia diffonderà nei campi questa primavera. E non è uno scherzo. Ormai da qualche tempo Beppe Vessicchio sta sperimentando gli effetti della musica sulla crescita degli ortaggi. E dal 2 febbraio è uscito “La musica fa crescere i pomodori”, il libro che racconta questa esperienza, unita a racconti e incontri di vita. Continua a leggere

Made in Italy la rosa per Kleiber, sommo direttore d’orchestra

Note di pianoforte provenienti dalle sale si diffondono nel silenzio, rotto solo dal suono della pioggia inclemente: gorgheggi e musica si sposano perfettamente ad un insolito trionfo di rose in vaso, esposte proprio nell’atrio di Casa Verdi, dimora milanese dei Musicisti. Sfumature rosate e panna di petali che formano corolle opulente su rami dal portamento dritto e fiero: è la rosa ‘Rosenkavalier Kleiber’ e il suo nome spiega perché si trova qui, nel tempio dei creatori della musica più illustre… Continua a leggere

Pasqua in musica ai giardini “La Mortella”

Musica tra fiori e piante ai Giardini La Mortella, splendido orto botanico che degrada sulla baia di Forio d’Ischia. Di scena nel weekend di Pasqua Sabato 23 e Domenica 24 Aprile – la giovane pianista Ilaria Loatelli che interpreterà musiche di Beethoven, Mendelssohn, Brahms. Fantastica interprete ad appena ventiquattro anni, Ilaria Loatelli è già docente di pianoforte e vincitrice di decine di premi a livello internazionale. Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.00 nella Sala-Concerti Museo. Continua a leggere

La lirica si veste di fiori con la ‘Carmen’

Fiori rosso e arancio per rappresentare la passione in occasione della prima della Carmen che debutta stasera al Teatro San Carlo di Napoli. Più di mille rose, gladioli, garofani e ranuncoli correderanno il palco del capolavoro di Bizet. Insomma, mentre all’Ariston i fiori si dimenticano, al teatro lirico napoletano si mettono. Petali e corolle rosse e arancio che l’artista scenografo belga Micha van Hoeke ha scelto per la ‘Carmen’, ispirandosi al ciclo che Picasso ha dedicato all’opera. Il maestro fioraio Massimo Iodice cura l’allestimento, mentre saranno i 400 florovivaisti della Cooperativa Flora Pompei a fornire i freschissimi fiori.

Ad Ischia in autunno concerti in giardino

Nello scenario botanico d’eccezione dei Giardini La Mortella torna la grande musica da camera. Settembre e ottobre saranno infatti densi di appuntamenti, in tutto diciotto che, come sempre da ormai più di dieci anni, coinvolgeranno giovani musicisti di talento selezionati da scuole di alto livello insieme a vincitori di festival internazionali. Le note dunque si sposeranno ancora una volta con i fogliami lussureggianti e i profumi inebrianti dei fiori tropicali dei magnifici giardini dei Signori Walton. Ma ecco qualche nota in dettaglio sui prossimi protagonisti di questa stagione musicale. Continua a leggere

A Ischia la musica si fa in giardino

Uno dei desideri più grandi di Sir William Walton, creatore dei favolosi Giardini della Mortella di Ischia (ricordate? Ne abbiamo parlato qui), era quello di sostenere i giovani musicisti di talento, dando loro un’opportunità per affermarsi e farsi conoscere dal pubblico. Ed è proprio quello che succederà a partire da domani, giovedì 17 giugno, con il concerto che inaugura la stagione musicale nei Giardini. Si parte in trionfo con il coro a cappella svedese Allmänna Sången che, dopo i successi a Roma e a Positano, farà tappa ad Ischia prima di tornare a casa per cantare al regale matrimonio della principessa ereditaria Vittoria di Svezia, previsto per il prossimo 19 Giugno. Continua a leggere