Moda, primavera 2010: vestiamoci… di fiori!

Siamo a maggio, nel bel mezzo della primavera anche se, almeno qui al nord, le belle giornate di sole si fanno un po’ desiderare. Con l’aiuto della nostra flower stylist Luisella Rosa, liberiamo allora il nostro armadio dagli abiti scuri e pesanti e apriamoci alla bella stagione, andando a curiosare tra le proposte Primavera/Estate 2010 delle più famose griffe di moda (ma anche di quelle più abbordabili per le nostre tasche!), in cerca di qualche idea da ‘rubare’ per far “fiorire” il nostro guardaroba.
 
Nella collezione P/E 2010 di Chanel troviamo questo delizioso golfino-crochet con applicazione di papaveri e fiordalisi. Perché non prendere al volo l’idea? Le più abili saranno in grado di replicare con cotone e uncinetto. Basta infatti anche una manciata di fiori eseguiti a crochet (o acquistati in merceria) per dare vita nuova ad un anonimo golfino che giace in fondo al cassetto.
 
Dalla bellissima collezione primaverile di Dolce & Gabbana ho scelto dei tubini, tailleur e gonne con stampa di rose su fondo bianco. L’idea da copiare è l’abbinamento con accessori neri,  che siano calze opache, scarpe, cinture o golfini, ideale per smorzare un tono troppo romantico.
 
Interamente floreale è la collezione di Erdem con abiti dalla linea pulita, indossati senza accessori o gioielli e lasciando protagoniste le belle stampe a fiori variopinti.


Tra le linee low-cost troviamo la Garden Collection by H&M, completamente realizzata con materiali organici (cotone e lino coltivati senza l’uso di sostanze chimiche tossiche) o riciclati (bottiglie in PET e scarti tessili).
Una collezione tutta all’insegna dei fiori!

Dalla collezione primaverile di Mango spuntano molte proposte floreali, tra cui un abito dalla linea a tulipano ed un freschissimo prendisole di cotone… 

Sempre con ispirazione floreale ma a stampa grafica è la proposta di Miss Sixty…

Mentre questo abito stretch è di Minkpink, una linea reperibile sul catalogo online di Asos. Questi sono solo pochi esempi, la scelta di abiti floreali è davvero infinita, per tutti i gusti e per tutte le tasche: petali e fiori sono infatti parte di un linguaggio universale, per accogliere una fresca primavera …tutta da indossare!

Luisella Rosa

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Moda, primavera 2010: vestiamoci… di fiori!

  1. Grazie Luisella, avendo poco tempo i tuoi articoli mi tengono aggiornata sulla moda, e che “fior” di moda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *