27 feb

A Milano domani si semina un’opera d’arte

wheatfield520 A Milano domani si semina unopera darte

Avete mai avuto una parte attiva nella realizzazione di un’opera d’arte in grande scala? Se la risposta è che vi piacerebbe farlo, l’occasione si presenterà domani, sabato 28 febbraio, nella parte più futuristica della città di Milano. E’ proprio lì, infatti, tra i luccicanti grattacieli nuovi di zecca della zona di Porta Nuova che si realizza “Wheatfield“, un’opera di Land Art ideata dall’artista americana Agnes Denes. E tutti quelli che lo vorranno, potranno diventare per un giorno i seminatori di questo Campo di Grano artistico sì, ma assolutamente reale e concreto. Leggi il resto di questo articolo »

Attualità

18 feb

A Milano crescerà di nuovo l’uva di Leonardo da Vinci

leonardo uva520 A Milano crescerà di nuovo luva di Leonardo da Vinci

Di Leonardo da Vinci sono famose molte invenzioni, ma di sicuro in pochi sanno che il grande genio, provenendo da una famiglia di vignaioli, aveva una passione per la produzione del vino. Leonardo possedeva infatti una piccola vigna tutta sua, a cui era molto legato, ricevuta in dono da Ludovico il Moro come compenso per il Cenacolo. La vigna si trovava proprio a Milano, vicino a Santa Maria delle Grazie, nei pressi della Casa degli Atellani. Grazie ad un lungo studio filologico, è stata recuperata e alla fine di questo mese verrà ripiantata nel luogo esatto dove si trovava durante la vita del Maestro. Leggi il resto di questo articolo »

Curiosità

17 feb

Alla Fiera di Milano il 27 febbraio c’è “My Plant & Garden”

myplantandgarden520 Alla Fiera di Milano il 27 febbraio cè My Plant & Garden

Si propone come vetrina per il florovivaismo Made in Italy e l’architettura verde il nuovo Salone dedicato ai professionisti di piante e fiori ma che si apre anche al pubblico. Myplant&Garden infatti debutta alla Fiera Milano il 25 e continua fino al 27 febbraio, giornata finale in cui la manifestazione apre le sue porte al grande pubblico. Leggi il resto di questo articolo »

Luoghi ed eventi verdi

29 gen

Arriva Agrodron, il drone-contadino Made in Italy

campo drone520 Arriva Agrodron, il drone contadino Made in Italy

La tecnologia sta entrando sempre di più nell’agricoltura e non stiamo parlando solo di ingegneria genetica ma anche di robotica. I droni che aiutano gli agricoltori promettono di diventare una concreta carta contro la crisi, abbattendo i costi e i tempi delle operazioni che fino adesso hanno richiesto un forte impegno da parte dell’uomo, soprattutto su appezzamenti di larga scala. Il drone-contadino può infatti tradursi in un efficace alleato per l’agricoltore per attività che vanno dal monitoraggio dei campi allo spargimento di concimi e fitofarmaci. E i costi non sono troppo proibitivi: possono andare dai 2mila euro in su, a seconda dei sensori di cui saranno equipaggiati. E si aprono anche altri orizzonti: le riprese potranno facilmente essere condivise o mandate in onda in tv o in streaming in tempo reale in qualunque parte del mondo. E volete mettere il divertimento di telecomandarli a distanza?? icon biggrin Arriva Agrodron, il drone contadino Made in Italy Leggi il resto di questo articolo »

Attualità

26 gen

Decorazioni in saldo per piante più belle

gelsomino decor520 Decorazioni in saldo per piante più belle

Le feste hanno lasciato un’eredità: garden e vivai devono smaltire decorazioni, oggettistica e arredo che non potranno riproporre uguali il prossimo anno. E’ quindi facile trovare ora super offerte di saldo nei loro reparti. E se non è facilissimo trovare spazio per mobiletti nuovi o non siamo interessati alle decorazioni strettamente a tema natalizio, abbiamo però l’opportunità di individuare piccoli oggetti che possono sicuramente rendere più attraente il nostro angolo verde! Basta scegliere tra i decori che possono essere presenti in casa tutto l’anno: stelle e cuori non sono certo solo patrimonio delle feste di dicembre! Leggi il resto di questo articolo »

Flower Fashion

22 gen

Rose rosse, gigli e erbe aromatiche: Bakker scopre il verde che piace agli italiani

fiori preferiti520 Rose rosse, gigli e erbe aromatiche: Bakker scopre il verde che piace agli italiani

Sono usciti ieri per la stampa i risultati del super sondaggio realizzato dalla Bakker, azienda olandese leader nella vendita a distanza di bulbi, piante e sementi, in occasione del suo 70esimo Anniversario, che svela le attitudini e i gusti del Belpaese per il verde. E beh, le notizie sono buone! Commenta soddisfatto il Direttore Generale della Bakker Italia Walter Devenuto: “Il nostro sondaggio, realizzato su un vastissimo campione di consumatori – oltre 30mila risposte in 18 paesi europei – rivela qualcosa che ci ha sorpreso: gli italiani amano il giardinaggio e lo praticano in linea con la media europea, ovvero 3-5 ore alla settimana, assolutamente niente di meno! Un risultato che contraddice la comune convinzione che vedrebbe il Belpaese poco amante del verde”. Non solo. Il sondaggio rivela anche quali sono i fiori preferiti degli italiani… con una proposta floreale che non si può rifiutare: gigli neri… Leggi il resto di questo articolo »

Attualità

19 gen

Contadini si diventa: apre la Scuola per adolescenti agricoltori

ragazza girasoli520 Contadini si diventa: apre la Scuola per adolescenti agricoltori

Apre la scuola per giovani, anzi giovanissimi, agricoltori: 16-18 anni non compiuti, per l’esattezza. E non stiamo parlando di fare qualche lavoretto in una fattoria ma proprio di un corso professionale, della durata di due anni, rivolto ai ragazzi che vogliono abbandonare il tradizionale percorso di studi. La scuola, promossa dai Comuni del Chianti Fiorentino, apre i battenti a San Casciano in Val di Pesa il 13 febbraio grazie al finanziamento della Provincia di Firenze, pari a circa 130mila euro. L’agricoltura sembra dunque valere l’investimento: i numeri attualmente dicono che è uno dei pochissimi settori dove si trova lavoro in Italia. E i “contadini” non sono più quelli di una volta: per fare questo mestiere, che si aggiorna continuamente (anche sul fronte tecnologico) nel mondo di oggi, serve una preparazione solida e vasta su tantissime tematiche differenti.   Leggi il resto di questo articolo »

Attualità