9 ott

Le novità verdi di Orticolario, tra giardini in miniatura e relax profumato

 I giardini in miniatura ad Orticolario 2014

 I giardini in miniatura ad Orticolario 2014
Immagine 1 di 16

Oltre 28mila: è il numero per certi versi strabiliante di visitatori totalizzati da questa edizione di Orticolario, kermesse floreale a Villa Erba in quel di Cernobbio che ha terminato domenica scorsa la sua maratona di tre giorni. I presupposti erano già ottimi in partenza: 250 espositori tra vivaisti ed affini. E va detto che sicuramente il clima piacevolissimo e la splendida location hanno giocato a favore della manifestazione ma il fatto che una “tre giorni” dedicata a piante e fiori faccia certi numeri in termini di pubblico fa un certo effetto: sembra registrare un crescente interesse, in controtendenza in tempi bui come questi, nella quale il “superfluo” – come spesso sono considerati i vegetali ornamentali – è la prima cosa che si taglia. Che il verde stia diventando sempre meno un accessorio e sempre più una cifra della vita a cui non intendiamo più rinunciare? Leggi il resto di questo articolo »

Flower Fashion

4 ott

Orticolario 2014, scatti dalla prima giornata!

 

 
Immagine 1 di 13

Luoghi ed eventi verdi

1 ott

Tra fiori e profumi: questo weekend c’è Orticolario

orticolario520 Tra fiori e profumi: questo weekend cè Orticolario

Se vi state domandando come sfruttare al meglio le ultime belle giornate della stagione – pare che il meteo prometta tregua questo fine settimana, magari ammirando fiori e piante particolari, allora un’occasione buona ve la propone Villa Erba a Cernobbio dove da venerdì 3 fino a domenica 5 ottobre apre le sue porte per il sesto anno consecutivo Orticolario, kermesse floreale che fonde l’atmosfera glamour all’elemento vegetale. Ben 250 gli espositori tra vivaisti italiani e stranieri, artigiani, produttori di arredi e utensili per giardino. Naturalmente Fiori&Foglie non potrà mancare: troverete nei prossimi giorni sul blog foto e impressioni di quest’edizione della manifestazione. Ma vediamo cosa ci propongono gli organizzatori, intanto… Leggi il resto di questo articolo »

Luoghi ed eventi verdi

30 set

Giardini all’italiana sotto attacco: lotta alla farfallina killer


abbazia cervara giardino6 Giardini allitaliana sotto attacco: lotta alla farfallina killer

Se vi dico “bosso”, probabilmente vi domanderete di che cosa sto parlando. In realtà il bosso è una pianta che conosciamo tutti senza saperlo icon wink Giardini allitaliana sotto attacco: lotta alla farfallina killer E’ praticamente impossibile aver visitato una villa, una dimora o un qualsiasi giardino storico senza averne ammirati ordinati esemplari disposti a formare delle siepi – composte da perfette piccole foglioline verde scuro, in genere potati a forma geometrica, a circondare aiuole o delimitare spazi. Sua Maestà Il Bosso infatti si può realmente definire “il Principe” del giardino storico all’italiana, un caposaldo della progettazione grazie alle sue preziose qualità: sempreverde, robusto e praticamente eterno (o poco ci manca!). Ma come tutti i grandi eroi, anche il bosso (Buxus) ha il suo tallone d’Achille: è il cibo preferito di una golosa farfallina, la Piralide, arrivata in Italia nel 2011 e che di recente ha reso più crudeli e intensi i propri attacchi, mettendo a rischio disegni e forme che hanno reso grande la tradizione dei giardini nel nostro paese… Leggi il resto di questo articolo »

Attualità

26 set

Mucche e verdi pascoli: chi vincerà il campionato mondiale di mungitura?

mungitura520 Mucche e verdi pascoli: chi vincerà il campionato mondiale di mungitura?

Quasi 11 litri di latte in tre minuti: è questo il risultato ottenuto da Nicolò Quarteroni, mungitore italiano che ha stracciato alla fiera di San Matteo a Branzi il primato da Guinness che fino a ieri si attestava a  non più di 4,5 litri in due minuti. Ma il curioso Campionato respirerà aria internazionale questa domenica 28 settembre, quando i verdissimi prati di montagna di Lenna ospiteranno generose mucche da latte e gli appassionati personaggi che se ne occupano. Leggi il resto di questo articolo »

Curiosità

25 set

70% in più di cereali grazie ai batteri: tre 16enni vincono il premio per la scienza di Google

premio google520 70% in più di cereali grazie ai batteri:  tre 16enni vincono il premio per la scienza di Google

Fino al 50% in più di semi germinati e un aumento del 74% della produzione di orzo: sono gli strabilianti risultati di una ricerca che ha impiegato particolari ceppi di batteri applicandoli a semi e piante di cereali, il cibo da cui dipende la sopravvivenza dell’intera umanità. Ricercatori di grande fama in laboratori all’avanguardia? Naaa. Gli autori, anzi le autrici di questa scoperta sono tre …sedicenni irlandesi icon smile 70% in più di cereali grazie ai batteri:  tre 16enni vincono il premio per la scienza di Google che con questo studio si sono aggiudicate il Google Science Fair 2014, riconoscimento con cui il colosso del web premia ogni anno le idee più innovative dei teen-ager di tutto il mondo. Il luogo di lavoro? Il giardino e le stanze di casa loro dove le tre geniette hanno costruito micro-laboratori sterili per portare avanti la loro ricerca… Leggi il resto di questo articolo »

Attualità

26 ago

Tra abiti alla liquirizia e scarpe d’annata la moda si fa verde

moreschi Tra abiti alla liquirizia e scarpe dannata la moda si fa verde

Gli stilisti riscoprono la natura, non solo nelle forme e nell’ispirazione delle nuove collezioni, ma come materia prima per sottoporre i loro tessuti a trattamenti naturali che ne esaltano il valore e addirittura il loro effetto sulla pelle. Di cosa stiamo parlando? Per esempio della nuova collezione per l’autunno 2014 di Vivienne Westwood con la nuova maglieria Vegetable Dye, colorata con una tinta del tutto naturale a base di liquirizia. Ogni capo viene tinto con radici di liquirizia, seguendo una tecnica antica, per ottenere un risultato di qualità senza l’utilizzo di prodotti chimici dannosi. Ci sono poi gli abiti vitaminici di Orange Fiber – indossarli dovrebbe dare ai clienti una sferzata di pura energia agli agrumi, e le borse di fico d’India. E come non completare una mise di eccellenza senza scarpe tinte con vino Antinori d’annata? Leggi il resto di questo articolo »

Flower Fashion