E se la vecchia solita dracena in salotto finalmente… fiorisse?

Profumerebbe tutta la casa. Ebbene sì, opera della scontata Dracena, quel “tronchetto della felicità” che avete da anni e anni in casa e a cui spesso dimenticate di dare l’acqua. Sono suoi i fiori ritratti nell’immagine sopra, non un’esotica corolla fotografata dall’altro lato del mondo. Tra le piante più robuste al mondo, la Dracena fragrans cela un segreto profumatissimo dentro di sé: e il nome botanico lo dice. E alcuni fortunati, questi fiori in salotto li hanno pure visti.

Certo, non è un evento che accade molto spesso. La Dracena fragrans fiorisce solo dopo molti anni, e solo se si trova in una condizione ideale: acqua giusta, luce giusta, temperatura giusta, terreno giusto. Insomma, non ce la rende molto facile. Ma il risultato, dicono tutti coloro che hanno goduto della sua fioritura in edizione casalinga, è sorprendente ed entusiasmante. E a seguire produrrebbe pure delle tonde bacche arancioni, se venisse impollinata.

Non si tratta di piccole corolle quasi invisibili, tutt’altro. La spiga di fiori della dracena è ben evidente, e spande il profumo delle infiorescenze delicate tutto intorno. In molti raccontano di aver dovuto aprire le finestre. 

I fiori globosi si aprono da boccioli striati di porpora ed è un piccolo grande miracolo quando accade, tanto più che in genere è del tutto inatteso. Non siamo infatti abituati ad associare l’idea dei fiori alla dracena, alle nostre latitudini decorativa pianta da appartamento, con i suoi bei ciuffi di foglie, spesso variegate, che si dipartono da solidi tronchi. Quasi impossibile da uccidere, la dracena, non importa quanto grande sia il nostro pollice nero. Per anni vive nelle nostre case senza nessuna pretesa, accettando i maltrattamenti, la sete, la fame, stringendo se è necessario le foglie impolverate, languendo paziente in un angolo fino al momento in cui ci ricorderemo di lei. 

Ma sappiatelo: per chi di noi decidesse di prendersene cura con amore, la ricompensa sarà grande: fiori deliziosi, che con il loro aroma intenso ci faranno viaggiare dal salotto alle foreste di terre lontane. 

35 risposte a “E se la vecchia solita dracena in salotto finalmente… fiorisse?

  1. Meraviglioso! Sto vivendo in questo momento lo stupore della fioritura della dracena che ho in ufficio… Con i colleghi siamo a bocca aperta nell’osservare questa straordinaria, del tutto inattesa fioritura… Ho notato che il bocciolo a “bastoncino” si apre nel pomeriggio, verso le 16, lasciando uscire dei pistilli e piano piano assume la forma come di un giglio piccolissimo e anche nel profumo intenso gli assomiglia… La mattina dopo il “piccolo giglio” bianco è sfiorito e nel pomeriggio se ne aprono altri… Una scoperta tutta da godere con gli occhi e col naso!

  2. Anche la mia pianta in ufficio quest’anno ha deciso di fiorire. Sono cresciuti tre “bastoncini” prossimi alla fioritura, ma ancora nulla….

  3. Anche la mia dracena in ufficio è fiorita dopo ben 12 anni; ha raggiunto l’altezza di oltre due metri. Sono rimasta colpita dall’intensita’ del profumo che ricorda il gelsomino e in effetti ho dovuto aprire la finestra perché veramente inebriante!

  4. La mia Dracena, per il secondo anno consecutivo,è in fase di fioritura. Non avrei mai sperato un risultato così sorprendente…..

  5. La mia dracaena è fiorita 2 volte quest’anno… Per la prima volta in assoluto a gennaio. Ho tagliato le “spighe” sfiorite, sono spuntati 2 nuovi germogli su ogni ramo e a distanza di 3 mesi da ogni germoglio sono cresciute nuove fioriture..

  6. La mia dracena, che ora si è moltiplicata in una decina di vasi, l’ho ereditata da mia madre 35 anni fa. La taglio, la ripianto, ricresce e dal tronco ne ricavo altre piante. Già 4 anni fa una ( ho perso il conto di quale è la capostipite), ha fatto due fiori a grappolo bellissimi e profumatissimi. Ora c’è n’è un’altra che sta fiorendo. E lo fanno sempre in questo periodo dell’anno quando dopo un lungo inverno in appartamento le porto verso maggio/giugno su un balcone a nord (prendono un po’ di sole nel tardo pomeriggio) innaffiate da un impianto elettrico che mi permette di andare in vacanza tranquilla. Il suo profumo inebria tutti i vicini…

  7. Anche la mia dracena fiorendo in questi giorni e sono al settimo cielo, la guardo e la fotografo ogni giorno da quando è spuntato il primo germoglio.
    L’ho messa dentro ad un grande cesto insieme allo spatifillo che ho da una vita ma mai fiorito. All’interno del cesto ho messo una luce puntata verso l’alto. In realtà pensavo di creare un angolo ad effetto “ambient” forse la luce stessa ha giocato a favore…infatti è fiorito anche lo spatifillo.
    Il profumo è buonissimo ed intenso simile al giglio. Sono super entusiasta per questo dono della natura.

  8. Anche la la sta sbocciando in questi giorni. Profuma tantissimo Ed ho notato soprattutto di sera…sembra quasi sappia che siamo fuori tutto il giorno per lavoro. Dopo tantissimi anni è fiorito anche uno spatifillo che ho messo assieme al tronchetto. Meravigliosi doni della natura, commovente

  9. La mia dracena mi fa compagnia da oltre 40 anni, prima in casa dei miei genitori poi passata in casa nostra dopo la loro morte. Fu un regalo che feci alla mia mamma per il giorno della festa della mamma. Una cosa curiosa che rasenta quasi il misterioso e che non seppi mai spiegare è che la vidi fiorire una sola volta, ma, la cosa speciale fu che fiorì esattamente il giorno del mio matrimonio il 28 giugno del 1998. Da quel dì mai più la vidi fiore ancora. Mah!

  10. La mia dracena è fiorita per la prima volta, avrei bisogno di un consiglio, dopo la fioritura, il rametto dei fiori va tagliato? Grazie

    • Difficile che i fiori riescano ad essere impollinati in modo da poter produrre semi, in una pianta allevata in appartamento. Quindi sì, Claudia, puoi tagliare i rametti una volta terminata la fioritura.

  11. La nostra Dracena è fiorita nei giorni scorsi. Abbiamo sentito un profumo fortissimo che non capivamo a che cosa attribuire perché lo stelo dei fiori era nascosto dalle foglie. E poi la sorpresa!!
    Confermo che il profumo è molto più forte nel pomeriggio.

  12. La pianta è quella di Titti, mia madre dopo tre anni che sta da me ha cacciato questi fiori, profumatissimi la sera. Dobbiamo aprire la porta del balcone tanto è intenso il profumo.

  13. Io dopo molti anni ho scoperto che la dracena era fiorita ….dall’odore intenso dell’unico fiore sbocciato a quasi un metro e ottanta di altezza. (Altezza della pianta)
    Erano giorni che mi chiedevo da dove venisse quell’odore intenso , ma per me altamente sgradevole, tant’è che ho dovuto recidere il fiore !

  14. La mia dracena è con noi da 40 anni
    Regalo di nozze
    Quest’anno è fiorita per la seconda volta dopo 10 anni dalla prima fioritura
    Mi piace pensare che sia di buon auspicio
    Quest’anno ne abbiamo tutti un po’ bisogno

  15. E’ un miracolo ! Dopo tantissimi anni in casa ( direi quasi 30 ) eccola col suo fiore stupendo e di un profumo intensissimo ! Una gioia ! Mi piacerebbe inviare una foto. L’abbiamo lasciata vivere senza troppi interventi e sempre nello stesso posto, arriva fino al soffitto !

  16. La nostra dracena, alta diversi metri e posta sotto il lucernario della scale, negli ultimi mesi è fiorita due volte: a fine estate da un tronco, ed ora da un altro (sono tre in tutto). Anche noi non ce l’aspettavamo: è in casa da più di vent’anni e non l’aveva mai fatto. Fiori bianchi, rosa/viola ai bordi, molto profumati. Però dopo tagliato il primo fiore la produzione di foglie, che prima continuava anche d’inverno, quest’anno sembra rallentata, se non fermata del tutto. Non vorrei che fosse malata, ed esito a tagliare l’altro fiore, ormai appassito. Lascio fare alla pianta o posso fare qualcosa per aiutare la filiazione normale? Grazie, Alberto

    • Ciao Alberto,
      se anche fosse una malattia, tagliare o meno i fiori non ha nulla a che fare con il rallentamento. Ti suggerirei piuttosto un buon fertilizzante e la sostituzione dei primi centimetri di vecchia terra dalla superficie con altra, fresca, visto che siamo all’inizio della stagione vegetativa: entrambi daranno ulteriori forze ad una grande pianta che ormai avrà esaurito tutti gli elementi nutritivi se è in vaso da tanto tempo.

  17. Che meraviglia su un tronco della felicità, che ho da 36 anni e che tengo in camera sempre al solito posto ,,,tagliata gia diverse volte x la sua crescita esagerata, è fiorita x la seconda volta me ne sono accorta dal profumo molto forte che sentivo in camera senza capire.da dove. venisse…….

  18. La pianta del mio salotto è lì da circa 30 anni, e ho già dovuto potarla perché toccava il soffitto (un paio di rami variamente ripiegati/contorti raggiungono la lunghezza dal vaso di 390 cm…) e per la prima volta è fiorita nell’aprile del 2018, ed ora per la seconda volta. È vero, la sua inattesa straordinarietà è capace di emozionare. Chissà se anche lei lo percepisce.

  19. Anche noi in ufficio abbiamo avuto la fortuna della fioritura, siamo in un ufficio con una vetrina molto luminosa e LEI è lì.. é sempre stata quasi timida, quasi non volesse disturbare, anni fa ho notato che aveva bisogno di attenzioni e l’ho rinvasata. Da alcuni anni condivide il “suo tempo” in compagnia di un orchidea, entrambe ci hanno regalato l’evento della fioritura UNO SPETTACOLO e anche un’emozione Lo interpreto come un segnale di buon auspicio in anni davvero difficili
    Confermo il profumo… veramente potente

  20. Inizialmente spaventati ci siamo accorti l’altro ieri che c’era qualcosa di insolito sulla nostra Dracena… avvicinandoci abbiamo fatto questa sensazionale scoperta! Ora siamo in attesa di sentire il suo profumo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *