Questo weekend arriva “Cusago in fiore”

Sabato 31 marzo e domenica 1 aprile la cittadina di Cusago, alle porte di Milano, si prepara per la nuova edizione di “Cusago in fiore”, la manifestazione florovivaistica dedicata agli amanti del verde organizzata da Proloco Cusago in collaborazione con l’Amministrazione comunale. In anticipo rispetto agli anni precedenti, per non sovrapporsi con le festività pasquali, Cusago ospiterà per due giorni, dalle ore 10 alle ore 19, vivaisti d’eccellenza che hanno scelto la prestigiosa sede dei prati intorno al Castello Visconteo per presentare il meglio della loro produzione. Gli espositori, provenienti da ogni parte d’Italia e anche da Oltralpe, saranno in grado di appagare tutte le curiosità e i dubbi degli amanti del verde e metteranno in mostra fiori e piante rare, bulbi, semi, bonsai, orchidee, acidofile, iris americani, collezioni di cactacee e tanto altro ancora.

Ospite di prestigio sarà la Libreria della Natura di Corso Magenta (Milano). Saranno presenti anche stand con arredi in ferro per giardini, attrezzi piccoli e grandi per il prato, stoffe naturali, vasi in terracotta, composizioni di fiori freschi. Non mancheranno i laboratori dedicati ai bambini, come ad esempio quello che insegna a costruire cesti col salice.

Domenica 1 aprile la floriterapeuta Paola Irranca terrà un seminario introduttivo sulle danze dei Fiori di Bach, danze meditative in cerchio che si possono praticare a tutte le età: un insieme di movimenti semplici, ritmici, armonici e in alcuni casi divertenti che aiutano a ritrovare il piacere di stare insieme. Sarà presente anche il Rotary Club Cusago Visconteo, con la tradizionale vendita delle uova di Paqua il cui ricavato sarà devoluto a Malaika Children’s Friends, la Onlus fondata da due abitanti di Cusago che sostiene l’attività della casa-famiglia Malaika Children’s Home situata ad Arusha, in Tanzania.

Come nella precedente edizioni, il Castello aprirà parzialmente le sue porte al pubblico con una castellana d’eccezione: sarà infatti Simona Borgatti, giornalista locale e autrice del libro “Castelli Fratelli” di recente pubblicazione, ad accompagnare i curiosi alla scoperta della storia custodita tra le mura dell’antico maniero.

In contemporanea domenica 1 aprile si svolgerà anche il tradizionale mercatino dell’antiquariato e dei prodotti biologici, in anticipo sul classico appuntamento fissato ogni seconda domenica del mese. Per l’occasione faranno il loro debutto i prodotti biologici della cooperativa sociale Contina di Rosate, che ha avviato un progetto di filiera corta per la produzione di biscotti e pane. Il progetto è legato alle iniziative promosse a sostegno dei programmi pedagogico – riabilitativi per le persone che la cooperativa ospita.

Sempre domenica 1 aprile l’Associazione Diabetici della Provincia di Milano – sezione di Magenta/Abbiategrasso, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Cusago, organizza uno screenig gratuito per misurare il livello glicemico nel sangue. Chiunque volesse eseguire il test si può presentare presso l’ambulatorio comunale dalle ore 9 alle ore 12.

Per concludere, domenica 1 aprile ricorre la celebrazione della Domenica delle Palme: la S. Messa delle ore 11.00 sarà celebrata, se il tempo lo permette, sul sagrato della Chiesa. Piazza Soncino resterà chiusa per tutta la mattinata anche per il concomitante svolgimento della mostra florovivaistica, sarà comunque garantita l’uscita e l’entrata per i residenti.

“Cusago in fiore”
costituisce un luogo di incontro tra natura, giardino e paesaggio: Cusago è infatti parte integrante del Parco Agricolo Sud, istituito dalla Regione Lombardia nel 1990, che racchiude campi agricoli e aree verdi tra i più belli della zona meridionale di Milano. Il suo scopo è la tutela della fauna, della flora e dei luoghi naturali, oltre alla valorizzazione del patrimonio storico e architettonico.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *