Si pagherà l’Imu anche sull’orto?

Sull’orto si dovrà pagare l’Imu, esattamente come sulle seconde case… La notizia, comparsa in questi giorni sulla Provincia di Como e su quella di Varese, sta facendo infuriare parecchi cittadini: non solo su gli appassionati che, su un fazzoletto di terra, si dilettano a crescere verdure e insalate, ma soprattutto i pensionati, tradizionali affittuari di orti urbani, che con quegli ortaggi integrano le già magrissime pensioni. Considerato che coltivare la terra non è proprio una passeggiata, richiede fatica e dedizione, una mossa del genere sembra proprio equiparabile a mettere una tassa sull’aria che si respira. Agli orti familiari sarebbe applicata la stessa aliquota della seconda casa, cioè lo 0,76%, con lo sconto massimo del 25%.

Unica eccezione: gli orti che si trovano in aree depresse, che sarebbero esentati. Assisteremo ad un’emigrazione di massa in queste zone, in futuro? Potrebbe essere l’unico aspetto positivo…

E’ vero, c’è ancora confusione su questa Imu orticola, ma solo l’idea ha già portato gli animi a scaldarsi. Anche perché non si capisce come si possa considerare l’orto un bene di lusso, al pari di una casa delle vacanze… Ma la campagna è sicuramente nell’obiettivo del superfisco: i terreni degli agricoltori verranno colpiti con l’aggravante dell’Imu sui fabbricati rurali, che pagheranno come case anche se si tratta di fienili, stalle, serre: si parla in definitiva di un aumento del 300% delle tasse sul settore. Non per niente Coldiretti è sul piede di guerra: un altro colpo alle piccole aziende certo non aiuta la nostra economia. Orti “d’oro”? A questo punto l’unica sarà farselo sul balcone o sul terrazzo o sul tetto, sperando che Monti non se ne accorga e colga l’occasione per imporre una tassa aggiuntiva ad hoc…

Share on Facebook0Share on Google+4Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

15 risposte a “Si pagherà l’Imu anche sull’orto?

  1. Avevo due piante di gerani sul balcone. Le ho tolte immediatamente!!!!!!!!!!
    I funghi surgelati nel freezer li ho buttati (non si sa mai, frutto di una fungaia di lusso da 9,72 per mille – nuova aliquota).
    Non posso, purtroppo, eliminare i PARASSITI che Monti mi tasserà quanto prima, perchè “soggetti costituzionali”, che neanche Bondi può toccare!!!

  2. E’ proprio vero che quando uno nasce demente e dificiente resterà così tutta la vita ma questi che hanno inventato l’Imu sugli orti ( e non solo su questi) sono anche disabili mentali e vanno rinchiusi nei manicomi criminali. Il loro cervelletto è grande metà di quello di una formica. Perchè rubare ancora soldi agli italiani vuol proprio dire di essere deficienti al 10000%. Forse meriterebbero la pensione per grave e diformante disabilità mentale totale.

  3. Sta diventando (o forse lo è già) solo uno schifo stare in Italia, i politici o i TECNICI sanno solo inventare ogni giorno una nuova tassa, MA PERCHE’ NON VI TOGLIETE SOLO 1000 EURO AL MESE DAI VOSTRI STIPENDI, SAPETE QUANTI PROBLEMI SI RISOLVONO? DEL RESTO NOI CON 1000 EURO CI CAMPIAMO UNA FAMIGLIA VOI CI FATE SOLO UN APERITIVO

  4. Non è che magari è la solita scusa per far chiudere gli orti e andare al supermercato spendendo di più ma pagandoci il pizzo-Iva? O per far chiudere le piccole aziende agricole a favore di quelle grosse che già possiedono metà campagne? Va bene che l’attuale presidente del consiglio è un membro di rilievo del gruppo Bilderberg ma mi pare che adesso si stia veramente esagerando. Che poi metà orti li fanno i pensionati. A questo punto tanto varrebbe ripristinare i plotoni d’esecuzione no? Così si risparmierebbe sulle pensoni, non d’oro ovviamente.

  5. Avevo detto a mio figlio…………dai male che vada un pezzetto di terra l’abbiamo……..vorrà dire che produrremo e mangeremo, visto che tra un saremo costretti a chiudere la ns. piccola azienda…………….ma così credo che dovremo chiedere in banca un mutuo per l’acquisto del letame……o in alternativa riciclare i ns. politici.

  6. Pingback: L’IMU ANCHE SULL’ORTICELLO « Speradisole's Blog

  7. ma che bella notizia! si fatica a coltivarlo perché bisogna predisporre il terreno , concimarlo, togliere le erbace, bagnarlo con frequenza…. dobbiamo contare i kg che produciamo di pomodori, zucchine, melanzane, cetrioli etc?Io posseggo un mini orto dove produco diverse tipologie di verdure. Se i politici hanno bisogno di una fornitura mensile mi rendo disponibile, ma di pagare l’IMU, la cui percentuale deve essere calcolata come si trattasse di seconda casa, non ci penso nemmeno. Ma con quali coglioni dobbiamo confrontarci tutti i giorni?l’ex Ministro Basaglia ha chiuso i manicomi, ma mai come ora si ravvede la necessità di riaprirli. Facciamo una petizione? tutti gli italiani sarebbero d’accordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *