La sophora nana, un mini albero stiloso dal fascino zen

Sophora 'Little Baby'

Bonsai? No. Ma in vaso ci sta comoda comoda. Terrazzo o balcone, scegliete voi, ma l’alberello così particolare di cui voglio parlarvi troverà di sicuro in entrambi un angolino dove potrete ammirarlo (e sfoggiarlo) come un gioiello prezioso. E pure piuttosto raro, dato che la Sophora ‘Little Baby’ è un arrivo recente nei garden e nei vivai del Belpaese. Ma c’è da dire che se vi ci imbattete, sarà curiosità a prima vista. No, non per i fiori (sì, li fa! E vi sorprenderanno completamente!), ma per i …rametti. Questa varietà di Sophora infatti crea una vegetazione dalle forme spiccatamente geometriche, inconfondibili. Guardandola viene da pensare alla molecola del DNA…

Il nome Sophora (o Sofora) forse non vi dice un granché. Ed è un peccato. Del genere fa parte infatti uno degli alberi più spettacolari in circolazione, la Sophora japonica. E li avrete sicuramente visti, senza saperlo, se avete fatto una gita sui nostri laghi, dove ne esistono splendidi esemplari annosi, soprattutto della varietà cascante (Sophora japonica var.’Pendula’), chiamata “Pagoda Tree” e guardando le immagini in Rete, capirete facilmente il perché!

LOOK CONTEMPORANEO
La ‘Little Baby’ invece è praticamente una miniatura della specie prostrata originaria della Nuova Zelanda a crescita lentissima: i produttori indicano che si alzerà di 50 cm in 5 anni per un massimo di un metro e mezzo. Piccolissime foglie decorano i curiosi rametti sottilissimi dalle sfumature dorate che crescono a zig zag, dandole un appeal contemporaneo, quasi orientale, che si sposa meravigliosamente con i vasi moderni. E i fiori sono curiosi quanto il resto, in questa pianta: radi, assomigliano ad artigli gialli e sono enormi rispetto alle altre proporzioni.

S. ‘LITTLE BABY’: COME PRENDERSENE CURA
Le cure indicate dai produttori richiedono una posizione al sole, anche per mezza giornata, e un terriccio povero e ben drenato. Sembra che questo mini albero non abbia problemi a sopportare freddo e gelo invernale fino alla zona 8 quindi Pianura Padana compresa, ma il bello è che se non volete rischiare danni, date le sue dimensioni, potete tranquillamente tenervelo in casa durante la brutta stagione: non farà che aggiungere un tocco di classe in più al vostro inverno 😉

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “La sophora nana, un mini albero stiloso dal fascino zen

  1. Bellissima pianta, bello, che tu ne abbia parlato!
    E’ vero, sopporta bene il freddo e il gelo, io ce l’ho in vaso sotto al portico.
    Da anni la inserisco nelle piccole composizioni floreali. Con il suo portamento leggero, secondo me, dona un tocco di eleganza.
    In giardino ho anche sophora japonica che ogni agosto mi regala dei bellissimi tralci di fiori bianchi.
    Buona giornata
    Betti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *