Muro o recinzione fiorita? ‘Cocktail’ è la rosa giusta!

Si appoggia dolcemente a qualsiasi supporto dando quella nota di allegria floreale che non può lasciare indifferenti: è la rosa ‘Cocktail’, tra tante varietà sicuramente una di quelle di “carattere” che, vista una volta, non la dimentichi più.  La ‘Cocktail’ è una rosa moderna che fino agli anni’80 ha goduto di un successo crescente e in questi ultimi anni è tornata in auge, verosimilmente anche per una sua dote caratteristica: una rifiorenza instancabile. Di lei ci parla Elisabetta Pozzetti, garden designer, nell’appuntamento di oggi con la rubrica “Rose Perfette” di Fiori&Foglie. Pronti a farvi incantare??

cocktail400ROSA ‘COCKTAIL’, RAMPICANTE PER PICCOLI SPAZI
Tra i fiori, come in tanti altri mondi, esistono le mode: ci son piante che vanno di moda, vengono dimenticate, poi all’improvviso ritornano. Così è accaduto con la rosa ‘Cocktail’, un piccolo rampicante che dà il meglio di sé se fatta crescere contro un muro o una recinzione dove lascia cadere morbidamente i suoi tralci flessuosi che si ricoprono di mazzetti che portano fino a 40 fiori semplici (5 petali) profumati, grandi circa 5 cm, inizialmente di un bel colore rosso scarlatto deciso e luminoso con un cuore dorato al centro, e sottili venature crema, a circondare gli stami giallo brillante. Poco tempo dopo il giallo sfuma in un bianco opaco e la tonalità di rosso diventa ciliegia: poiché i fiori si aprono in successione e sono molto duraturi, questa rosa porta contemporaneamente corolle di toni diversi, in un gioco di colori e contrasti, sullo sfondo di un fogliame verde scuro lucido: una vera e propria piccola cascata rossa, iniezione di brillantezza e allegria.

PREGI: PERCHé COMPRARLA
Da un lato la semplicità del fiore piace a chi è portato all’essenzialità, dall’altro la tinta decisa appaga l’occhio di chi apprezza l’esuberanza: tendenzialmente una rosa per tutti i gusti e non a caso lo scorso anno è stata inserita nella Hall of Fame della World Federation of Rose Societies, perché indicata come una delle rose moderne più amate al mondo (in tutto sono 16). Vogliamo scoprire gli altri suoi pregi? Un profumo speziato che si percepisce meglio al mattino e nel tardo pomeriggio/sera, quando le temperature più fresche consentono agli olii essenziali di sprigionarsi in piena libertà, una rifiorenza, come anticipato, inesauribile (ha fiori anche in novembre), il vigore e la resistenza alle malattie, una crescita limitata per una rampicante (poco più di 3 m circa), che le consente di essere coltivata anche in un vaso, purché capiente.

ROSA ‘COCKTAIL’, COME CURARLA
Si coltiva in pieno sole, perché il rosso brilla sotto il sole cocente (laddove i colori chiari svanirebbero) e perché la rosa lo gradisce. La potatura per questa rosa è leggera: eliminate i rami vecchi e quelli poco vigorosi, ma mai più di 1/3 della vegetazione.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *