Premio Donghi, concorso di decorazione artistica in condominio

Un Concorso artistico dedicato ai condomini: è il Premio Donghi a cui possono partecipare tutti con una foto. Spesso terreno di scontro, il condominio può però diventare occasione di incontro e qualità di vita nel momento in cui quadri, dipinti, composizioni e sculture ma anche lampade, portoni e oggetti artistici portano, in androni, ingressi e percorsi condominiali, il soffio della bellezza e, perché no, della progettualità e iniziativa personale. E’ questa l’idea dietro al Concorso per il Premio Donghi, che chiede a chi vive in condominio di mostrare o proporre, con una foto, opere decorative che possano essere esposte per abbellire gli spazi comuni.

Ninfee – Una delle opere fotografate che concorre al Premio Donghi per l’Arte in Condominio

Il 90% degli italiani abita in condominio. A volte non ci pensiamo ma il condominio è il nostro mondo, un micro-habitat nella quale conviviamo e in cui condividiamo spazi e necessità. Perché non renderlo uno spazio davvero bello e “partecipato”?

La foto di lampade solari candidata al Premio Donghi

Il Premio Donghi
Chiunque può aderire al Concorso e vincere il Premio Donghi: basta un cellulare con cui fare la foto dell’opera prescelta, esistente o che volete proporre in uno spazio condominiale. Lo scopo dell’iniziativa è, come scrive il sito dedicato, “riportare la BELLEZZA nella nostra vita quotidiana condominiale e nutrire l’anima attraverso l’ARTE”. E di sicuro guardando alla natura, l’ispirazione non manca!

Solo estetica? 
Non proprio: alcune delle foto inviate (in mostra sulla Pagina Facebook dedicata) suggeriscono utilizzi interessanti e funzionali: per esempio l’opera d’arte può “inglobare” le caselle della posta decorandole con corolle e tralci vegetali stilizzati. Oppure oggetti particolarmente ricercati possono diventare luci per nicchie o spazi verdi, interni ed esterni. Un’area tecnica o un muro cieco (quante volte li abbiamo guardati con perplessità!) possono diventare spunto creativo: non c’è davvero limite all’inventiva. 

Perché un concorso in condominio?
Scattare una foto o proporre un’opera diventa una maniera per partecipare in modo più costruttivo alla vita in comune aggiungendo il proprio contributo creativo oppure anche semplicemente per accorgersi di ciò che ci circonda guardando il nostro ambiente con occhi diversi. E può farci venir voglia, perché no, di far qualcosa in prima persona per migliorarlo.

Lo sportello tecnico diventa oggetto decorativo

Come funziona il Concorso per il Premio Donghi
Il Concorso “Vivere nell’Arte. Benessere in Condominio” per il Premio Donghi si svolge a livello nazionale e le migliori immagini verranno esposte all’interno di una mostra fotografica collettiva alla Libreria Hoepli in centro Duomo a Milano dal 05 al 26 maggio 2017. Il 25 maggio si terrà nella stessa location la premiazione e alle 18.00 la tavola rotonda dedicata al valore dell’Arte in condominio.

Per l’invio delle foto c’è tempo fino a mercoledì 26 aprile 2017, quindi se volete partecipare, i prossimi giorni di relax saranno preziosi!

Tutte le info su: www.donghi.eu/premio

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *