11-12 settembre: al via “Horti venetiani”

La stagione delle mostre di giardinaggio riprende ora in settembre dopo un’afosa e caldissima estate. Le belle giornate più fresche ci invogliano ad una gita, magari tra fiori e piante. E le occasioni non mancano, spesso sposando il piacere del giardinaggio con quello della cultura e della visita ai luoghi splendidi che ci offre il nostro tanto sottovalutato Stivale. Villa Pisani in Veneto (precisamente a Stra vicino a Venezia) ne è un maestoso esempio e aprirà le nobili porte del suo meraviglioso parco di 11 ettari proprio questo weekend in occasione di Horti Venetiani, mostra-mercato di piante rare e curiose alla sua prima edizione.

Il parco, affacciato sulle rive del Brenta, premiato nel 2008 come il più bello d’Italia, offre notevoli luoghi d’interesse: l’intrigante labirinto d’amore con nove cerchi dominato dalla dea Minerva attende paziente i visitatori, mentre è Cerere, la dea dell’agricoltura, a proteggere il fresco boschetto ad ovest delle scuderie, mentre altri dei sorvegliano, costeggiandola, la preziosa collezione di agrumi. Horti venetiani, con i suoi stand, ospiterà vivaisti di qualità ma anche selezionato arredo d’antiquariato e in ferro battuto. Piante esotiche e spezie d’Oriente saranno alcuni dei temi della mostra, insieme alla frutta antica e alla fioritura delle bulbose autunnali. Ingresso alla mostra: 6 euro, con visita al parco 10 euro. Orari: dalle 9 al tramonto.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *