Una “tenda” di fiori per il balcone

Navigando in Rete mi sono imbattuta in un’idea veramente carina che si adatta ad una situazione particolarmente difficile: quando cioè un angolo del vostro balcone, pur esposto al sole, dà su un panorama non proprio meraviglioso (un classico sono i box o il brutto cantiere del vicino) oppure è decisamente troppo in vista. In questi casi mettere balconette non basta… Come risolvere il problema? Un’idea simpatica è quella di creare una “tenda” vegetale sul balcone usando una pianta rampicante, che peraltro fa pure i fiori!

L’idea, che ho trovato qui, è facile da realizzare e divertente. Il mese di maggio poi è perfetto per metterla in pratica. Tra l’altro può venire utile anche se avete un angolo bellissimo ma troppo esposto agli sguardi altrui… Sicuramente questo progetto potrebbe fornire maggiore privacy. Dunque, vediamo.

Per creare la nostra “tenda” dobbiamo seminare un rampicante tropicale dalla crescita velocissima che fa splendide campanelle blu: l’Ipomea. Questa pianta ha il vantaggio di creare foglie veramente grandi se prende sole. I semi si trovano facilmente in vendita online (cercatela anche con il suo nome botanico, Ipomoea).

Terriccio universale e delle belle balconette capienti sul pavimento con sottovasi capaci. Poi basterà tirare qualche filo sul balcone in modo da assicurarle il “cammino” e questa pianta coprirà velocemente gli spazi a disposizione per tutta la bella stagione. In autunno seccherà con il freddo (non lo sopporta), dandoci il vantaggio di far passare la luce dentro casa durante l’inverno e poter pensare a qualche cosa di diverso la prossima primavera!

Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *