Iris nani, perfetti anche per il davanzale!

Sono veramente delle miniature, alti non più di 20 centimetri: e i loro fiori, così delicati ed eleganti, sembrano un dipinto e contemplano tutte le sfumature del blu. Gli iris nani sono perfetti da coltivare sul balcone e far fiorire proprio adesso, appena affacciatasi la primavera, in un vaso o in una semplice cassetta da tenere persino sul davanzale. E la fioritura, che saluterà per voi la bella stagione, è praticamente assicurata! Perché non provare?

Gli iris nani nascono da piccoli bulbi che si possono piantare molto vicini nei vasi, anche in cui già ospitate piante più grandi. Sono iris di specie robuste che non temono freddo e gelo, e che fioriscono una volta all’anno proprio in questo mese. Piantarli è facilissimo: basta acquistarli nei garden in busta a settembre-ottobre. Sulle confezioni, in genere prodotte in Olanda, è indicata chiaramente l’altezza delle piante adulte. Se avete a disposizione solo un vaso, usatene uno non troppo profondo e piantateli in autunno sotto 2 o 3 centimetri di terriccio, bagnando bene subito dopo. Dopo di che si può… dimenticarli per tutto l’inverno 😉 Potete scegliere anche un’ambientazione da giardino roccioso o roccaglia, con sassi e muschio, date le dimensioni dei piccoli bulbi.

IRIS NANI A PRIMAVERA
A febbraio vedrete spuntare le prime foglie lunghe e verdissime, come fili d’erba. A questo punto bagnateli abbondantemente e questo basterà per farli fiorire a profusione tutti insieme! Potete scegliere anche due varietà o specie che portano colori diversi: stupendo il giallo con l’azzurro oppure bianco e blu oppure due toni di blu, come ho fatto io nei miei in foto. Le specie migliori? Iris reticulata (‘Joyce’, ‘Harmony’, ‘Purple Jem’, ‘Pixie’), Iris danfordiae (giallo), Iris histrioides (splendido come un gioiello il ‘Katharine Hodgkin’ azzurro polvere). Potete anche accostarli a mini-narcisi (o a crocus) per deliziose composizioni in miniatura

DOPO LA FIORITURA
Gli iris nani sono piante perenni: non disturbano anche se posti alla base di una pianta più grande (che magari fiorisca a maggio, così che il vostro vaso sarà bello per tutta la primavera): fioriranno ogni anno puntualissimi. Se poi invece li pianterete in giardino in un angolo a mezz’ombra, si moltiplicheranno da soli formando scenografiche macchie di colore ogni primavera!

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

8 risposte a “Iris nani, perfetti anche per il davanzale!

  1. Buongiorno, ho piantato i bulbi degli iris harmony nel mese di marzo ed ora sono spuntati solamente
    lunghi fili. Posso sperare in una loro fioritura? Grazie per l’attenzione.

    • Ciao Domenica,
      se i tuoi iris ‘Harmony’ non ce la faranno quest’anno, fioriranno di sicuro a marzo dell’anno prossimo e, se adeguatamente concimati, in tutte le primavere a venire.
      Normalmente infatti si mettono in terra in autunno, per dar modo al bulbo di nutrirsi durante tutto l’inverno.

  2. spero di riuscire a preparare i bulbi di iris nani in autunno per avere una fioritura l’anno prossimo.

    non sono un’esperta , ma seguendo i vostri consigli , sono sicura che ci riuscirò. Nonna tina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *