Palme di Natale: social scatenati sulle luminarie di Civitanova Marche

Quando si dice che un’immagine vale più di mille parole. Ma va da sè che forse l’amministrazione di Civitanova Marche avrebbe preferito che agli onori della cronaca fosse salita una cartolina diversa da quelle palme rivestite di luci in piazza dall’aspetto un filino imbarazzante. Eggià, perché le palme hanno una forma ben diversa dagli abeti, e bisogna prestare attenzione a come le si addobba per Natale…

Da qualche giorno i social si sono scatenati, con il merito di rendere famosissima la cittadina marchigiana e la sua giunta, che dopo il clamore, ha cercato di correre ai ripari cercando di “correggere” l’effetto dell’equivoca illuminazione, involontariamente ottenuta quest’anno, sulle belle palme che si ergono ai lati della promenade in pieno centro città.

I commenti ai post su Twitter, come anche quelli su Facebook – si sprecano, esilaranti, salaci e goderecci: se volete trascorrere una mezz’ora di totale buonumore, cimentatevi pure nell’irrestibile lettura. Si va dalla celebrazione della festa della fecondità ai paragoni (a favore) rispetto al mitico “Spelacchio” (l’albero di Natale di Piazza Venezia a Roma). Insomma, grazie alle #palme, quella di Civitanova Marche sarà una festa molto sexy e allegra!

Fa sorridere notare che, di questi tempi, ovunque appaiono, le palme accendono gli animi e fanno parlare di loro… Dopo le ruggenti polemiche di inizio anno sulla scelta di palme per l’aiuola di rappresentanza cittadina, vien da chiedersi cosa sarebbe accaduto se il Comune di Milano si fosse cimentato nella stessa impresa per illuminare piazza Duomo… 😉

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

3 risposte a “Palme di Natale: social scatenati sulle luminarie di Civitanova Marche

  1. E che sarà mai.. Scandalo!!! I nostri politici sono scandalosi, in momenti cosi difficili si permettono di giocare sulla nostra pazienza..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *