Ad Ischia in autunno concerti in giardino

Nello scenario botanico d’eccezione dei Giardini La Mortella torna la grande musica da camera. Settembre e ottobre saranno infatti densi di appuntamenti, in tutto diciotto che, come sempre da ormai più di dieci anni, coinvolgeranno giovani musicisti di talento selezionati da scuole di alto livello insieme a vincitori di festival internazionali. Le note dunque si sposeranno ancora una volta con i fogliami lussureggianti e i profumi inebrianti dei fiori tropicali dei magnifici giardini dei Signori Walton. Ma ecco qualche nota in dettaglio sui prossimi protagonisti di questa stagione musicale.

In calendario nei prossimi giorni ci sarà una delle più importanti scuole di musica del Regno Unito, la Chethams’ School di Manchester con la sua ottima orchestra giovanile. Per la musica da camera i giovani musicisti inglesi presenteranno un programma che include anche la voce solista, con un omaggio al padrone di casa, il compositore William Walton. Ancora il pianoforte, ma solista stavolta, per gli appuntamenti nel mese di ottobre, con  gli straordinari  recital di Gianluca Luisi , uno dei musicisti accolti dalla Fondazione William Walton e La Mortella e da Lady Walton quando era un giovane studente e che quest’anno torna, oramai musicista affermato, per rendere omaggio alla memoria della signora che lo ha spronato ed aiutato all’inizio della sua carriera. Questo eccezionale artista si esibirà in un recital dedicato ai compositori pianistici per eccellenza: Beethoven, Chopin, Liszt.

Ancora pianoforte romantico con il pianista Rinaldo Zhok , a metà ottobre, mentre gli incontri  successivi vedranno il ritorno delle sonorità avvolgenti del violoncello dell’irlandese Brian O’Kane accompagnate dal pianoforte dello scozzese Alasdair Beatson. Il compito di chiudere questa straordinaria serie di concerti verrà affidato ai giovani talenti della Scuola di Musica di Fiesole, la violoncellista Miriam Prandi accompagnata dal pianista Edoardo Turbil,  che a fine ottobre, in chiusura della stagione, offriranno un programma di musiche di Schumann, Brahms, Chopin.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Ad Ischia in autunno concerti in giardino

  1. per chi volesse completare un tour dei giardini ad Ischia, consigliamo un altra visita che vale la pena di fare ai giardini Ravino, si tratta una delle collezioni di piante succulenti più vasta e varia d’Europa, il concetto ha anche ricevuto un riconoscimento dalla commisione turiosmo dell’osservatorio Parlamentare europeo come iniziativa distintasi in ambito Naturale e Sociale. Ischia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *