Al via la mostra delle Antiche Camelie di Lucca

Finalmente ci siamo, ricomincia la stagione delle mostre-mercato e delle fiere di giardinaggio. E dal basso ovviamente, visto che qui al nord ci risvegliamo ancora con prati gelati e venticello da brivido. Invece quelli della zona di Lucca già possono godere di fioriture da infarto, come quelle delle imponenti camelie, dalla mole più simile ad un albero che ad un arbusto a causa della lunga vita, coperte di fiori a partire da questo fine settimana, 12-13 marzo, e per i tre weekend successivi. Si apre così la manifestazione a loro dedicata: per comprarne qualche giovane esemplare ma anche solo per poterle ammirare. La Mostra delle antiche Camelie della Lucchesia è infatti più un percorso che una classica mostra-mercato, lungo i viottoli e i giardini delle antiche case di S. Andrea e Pieve di Compito.

Lungo la strada (tempo di percorrenza stimato: circa 2 ore), spettacoli e musica itinerante, laboratori artistici e mostre varie con alcune iniziative dedicate ai 150 anni dell’Unita’ d’Italia. Cerimonia  del té giapponese per gli amanti della bevanda fatta con foglie di camelia e degustazioni dello Slow food con piatti tipici. Non mancheranno le visite alle ville: il Circuito delle ‘Camelie in Villa’ infatti si è arricchito di nuove dimore e parchi da visitare e, novita’ del 2011, ospiteranno la mostra del fiore reciso. I visitatori potranno così conoscere le centinaia di varietà di camelie esistenti, alcune delle quali estremamente rare. Biglietto d’ingresso: intero 6 Euro (include il servizio navetta, l’accesso al Borgo delle Camelie, al Tour della Camelie in Villa e al Museo civico di Capannori). Ulteriori info sul sito: www.camelielucchesia.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *