Per l’estate la birra …alle rose

Quando fa molto caldo, una delle esperienze più piacevoli è bere una bella birra fresca. Qualche anno fa un antico birrificio artigianale della Valle Scrivia ha pensato di aggiungere qualcosa di floreale a quel momento: ha creato così la Birra alla Rosa, fatta con autentici petali di rosa.

Per essere certi che l’aroma della birra trattenesse un tocco aromatico, la Fabbrica di Birra di Busalla, con la collaborazione dell’Associazione Rose della Valle Scrivia, ha utilizzato delle specie particolarmente profumate: quelle coltivate nella zona dove si produce lo sciroppo di rose, presidio Slow Food. Si tratta di rose antiche come Rosa gallica officinalis, Rosa centifolia muscosa e Rosa rugosa di cui si raccolgono i fiori (molto diversi da quelli delle rose moderne!) al mattino presto. La birra alle rose è una birra stagionale dunque, che si produce solo in base alla disponibilità dei petali dei fiori. 

A bassa gradazione alcolica, non è pastorizzata nè filtrata e si gusta fresca alla temperatura di sei gradi. E infine, dal beer-taster Lorenzo Dabove ecco una chicca per chi è a dieta : la birra alla rosa ha meno calorie di un succo di carote!
Ulteriori info: www.birrabusalla.it

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Per l’estate la birra …alle rose

  1. in realtà già da alcuni anni il Birrificio Baladin produce col marchio BIRRA LURISIA la “LURISIA 4” una birra “light” alle rose prodotta proprio con petali di Rosa e rosa canina …. una birra che è nata per essre dedicata alle donne dato il suo basso tenore alcolico (meno di 4 gradi) e l’ovvio omaggio floreale all’altra metà del cielo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *