Al supermercato raccogli l’insalata con le radici

Allunghi la mano, la metti in un bicchiere e te la porti a casa: comprare l’insalata diventa un gesto tutto nuovo grazie all’idea di porre un espositore aeroponico dentro al supermercato. Nei contenitori si presentano ortaggi con radici, pronti per la raccolta diretta, e per il consumo super fresco. I vantaggi? Insalata viva e vegeta, quindi potenzialmente con nutrienti intatti, e durata più lunga nel frigo, oltre alla possibilità, volendo, di coltivarla in casa. E la piccola grande rivoluzione è stata introdotta per la prima volta in una grande catena di supermercati. Continua a leggere

Milano, Giardino dei Giusti: riqualificazione ingiusta?

E’ di questi giorni la notizia al pubblico sull’inizio dei lavori al Giardino dei Giusti di Tutto il Mondo al Parco Stella di Milano. La corposa riqualificazione, versione “alleggerita” di un precedente progetto a suo tempo rifiutato dai cittadini, è volta a riorganizzare lo spazio verde, offrendo ai visitatori del memoriale un percorso in pietra, targhe -invece di cippi- affiancati ai ciliegi commemorativi, sedute, aree di sosta, la sagoma di un grande albero in cor-ten e un anfiteatro da 200 posti. Ma una parte degli abitanti del quartiere avversa i lavori, giudicandoli negativamente in quanto prevedono “cemento, corten, bitume e altro”, e soprattutto denotano la totale mancanza di rispetto per il valore storico e culturale dell’area. Continua a leggere

No visits yet

Un giardino bello e buono: arriva il foodscaping

Nei giardini spesso c’è anche un angolino per l’orto. Ma tradizionalmente non si tratta di uno spazio decorativo, quindi lo si organizza in una posizione un pochino defilata, seppur comoda da raggiungere. Si lasciano al giardino le vivaci fioriture, i profumi, i colori. E invece no. La nuova tendenza si chiama “Foodscaping” (che definisce anche una tecnica fotografica dove il cibo struttura il paesaggio, i Foodscapes resi famosi da Carl Warner): applicata al giardino, ne ridisegna lo spazio al cui interno crescono, evase dell’orto, piante scelte tra le specie produttive che, all’utilità in cucina, aggiungono un aspetto particolarmente decorativo. Continua a leggere

Anthurium, bello e sano se sta nel posto giusto!

Una delle piante d’appartamento più desiderate è l’Anthurium, in grado di offrirci eleganza e glamour anche in inverno grazie alle sue foglie lucide e alle meravigliose spate, “fiori” rossi, – ma anche rosa, verdi o bianchi – che sembrano laccati di fresco. L’Anthurium è una pianta robusta, ma ha delle necessità precise. Abbiamo chiesto agli esperti dei Garden Viridea qualche dritta per mantenerlo fiorifero e sano, e loro ci hanno subito posto la condizione essenziale: per avere una bella pianta che cresca rigogliosa, occorre per prima cosa metterla nel posto giusto. E poi imparare a riconoscere i segnali di eventuale malessere: come? Ecco alcune indicazioni contro parassiti e malattie! Continua a leggere

La salute delle piante monitorata dallo spazio

Sarà Floris, strumento in orbita intorno al nostro pianeta, a dirci se il verde terrestre sta “funzionando” bene. E potrà farlo grazie alla fluorescenza, un segnale emesso da alberi e piante durante il processo della fotosintesi. E’ il programma satellitare “Fluorescence Explorer” (Flex), ottava missione di esplorazione terrestre dell’Esa, il cui lancio è previsto nel 2023, dal “cuore” tutto italiano.  Continua a leggere